“AstraDoc – viaggio nel cinema del reale” prosegue venerdì 8 febbraio 2019 alle ore 20.30 al cinema Astra con “Santiago, Italia” l’ultimo film di Nanni Moretti (Italia, 2018 – 80′), presentato alla recente edizione del Torino Film Festival, incentrato sul ruolo svolto dall’ambasciata italiana di Santiago nei mesi seguenti al golpe cileno di Pinochet – che aveva spezzato il sogno e la vita di Salvador Allende – che offrì rifugio a centinaia di oppositori del regime del generale Pinochet, consentendo poi loro di raggiungere l’Italia.

Venerdì 8 FEBBRAIO 2019 ore 20.30

Santiago, Italia di Nanni Moretti

Introduce la Prof.ssa Alessandra Riccio – Interviene l’attrice Imma Villa

Il film sarà preceduto dalla proiezione dei cortometraggi del 3° Atelier di Cinema del Reale FILMaP. MEIN HAUS di Gabriella Denisi (Italia 2018 – 13′) e LILLIPUT di Giovanni Linguiti (Italia 2018 – 13′)

“Un anno e mezzo fa ero a Santiago – dichiara Nanni Moretti – in Cile per una conferenza e l’ambasciatore Marco Ricci mi raccontò una bella storia italiana di cui andare fieri. Durante il colpo di stato in Cile l’Ambasciatore era in Italia perché la madre stava morendo così due diplomatici trentenni si sono trovati a gestire la situazione. Quando sono tornato in Italia la voglia di fare il film non mi è passata e allora ho cominciato le prime interviste. Volevo intervistare anche i cattivi quindi chiedevo in continuazione di entrare nel carcere di Punta Peuco, un carcere per privilegiati e alla fine ho ottenuto il permesso. In tutto ho girato 40 ore di interviste che poi ho ridotto a due con l’aiuto del mio montatore. Non volevo parlare degli anni ’90 e della morte di Pinochet, ma volevo che il film finisse con le persone che raccontano l’Italia degli anni ’70. Questa è una storia italiana di cui andare fieri, è una storia di accoglienza e mi piace raccontarla oggi”.

Venerdì 8 FEBBRAIO 2019 ore 20.30

Cinema Astra – via Mezzocannone, 109 – Napoli

INFO: www.arcimovie.it – info@arcimovie.it – 081.5967493