Due banditi armati, ieri ad Aversa, hanno assaltato l’auto di un istituto di vigilanza, con a bordo due guardie giurate. Il mezzo trasportava un plico contenente l’incasso di alcuni distributori di benzina della stessa società, circa 40mila euro. I poliziotti del Commissariato di Aversa stanno cercando di risalire al numero di targa del mezzo usato dalla banda.

Dai primi accertamenti effettuati dalla polizia di Stato, è emerso che i banditi, armati di fucile a canne mozze e pistola, sarebbero entrati in azione a bordo di una vettura, con la quale hanno seguito quella dell’istituto di vigilanza, per poi arrestarne improvvisamente la corsa; sono scesi, e con le armi in pugno e a volto coperto, hanno costretto i vigilantes a consegnare il plico e le pistole in dotazione e poi sono fuggiti.