Sta per partire Song’ Swing, il primo Festival di Lindy Hop e Authentic Jazz made in Naples, evento dedicato a tutti gli appassionati, e per chi semplicemente volesse saperne di più, della musica, della danza e dello stile che ha furoreggiato negli States tra gli anni ’30 e gli anni ’50.
Una tre giorni organizzata dall’Associazione Swingin’ Napoli di Luca Chimenti ed Irene Vecchia, che avrà luogo dal prossimo venerdì 22 a domenica 24 maggio 2015, negli spazi di Via Diocleziano 109, presso la “Milonga Porteña”.
Tre giornate interamente dedicate alla cultura swing, articolate in workshop, live music e djset, con l’intervento di ospiti italiani e internazionali, che dopo un’iniziale formazione per principianti e intermedi (affidata a Kamilė Pundziūtė & Martynas Balčiūnas da Vilnius (Lituania), Matteo De Stefano e Tina Monsen Nyheim, coppia italo-novergese, e Manuel Micheli) si concluderanno con tre serate danzanti con la musica live di Miss D-Layla and luscious puppies da Napoli, della Swing Valley Band da Roma, degli Swing Tree con Simona Boo e della rockabilly band Strike, occasione unica per ascoltare dal vivo i maggiori successi dei periodi d’oro del Swing e del Jazz.

I workshop (6 ore di Lindy Hop in 3 livelli e 2 ore di Authentic Jazz a livello unico) per i Principianti e Intermedi (Beginner/Primi Passi, Beginner/Improvers; Intermediate) partiranno dalla tarda mattina del sabato e della domenica.
Sul sito è possibile consultare il calendario completo con orari e indicazioni di insegnanti e livelli: www.songswing.it/workshop.html.

Un evento unico del suo genere in Italia e per la prima volta a Napoli.
Per informazioni su modalità di partecipazione, costo dei workshop e dei biglietti e indicazioni logistiche, è possibile consultare il sito ufficiale: www.songswing.it.

Vincenzo Simoniello