Da oggi la ripresa dell’orario pre-covid di Metro linea 1 e Funicolari ma, protestano gli utenti, i biglietti sono introvabili. E’ successo in piazzetta Augusteo, alla stazione della Funicolare Centrale, dove i passeggeri sono stati costretti a mettersi in fila davanti all’ unica macchinetta disponibile tra contestazioni per il funzionamento del distributore, ed imprecazioni.

I problemi nascono dalla società distributrice, ‘Giraservice” – fa sapere ANMci vorranno alcuni giorni per tornare alla normalità“. Ora il Consorzio Unico Campania, che gestisce la tariffazione per il trasporto regionale, sta valutando iniziative legali nei confronti di “Giraservice“.

Siamo in fase di verifica e contestazione – dice all’ ANSA il presidente, Gaetano Rattoci stiamo sostituendo al distributore, consegnando ai punti vendita delle stazioni del Metro’ i biglietti. La stessa cosa faranno le imprese del Consorzio, ma è chiaro che non può bastare. ‘Giraservice’ ha problemi dopo la fase di lockdown, ma il contratto fissa dei limiti che non si possono superare“.