Tanto allarme per “el Pibe”, ma per fortuna tutto si è risolto per il meglio.

Durante un controllo di routine al ‘Pibe de Oro’ sarebbe stata diagnosticata un’emorragia interna allo stomaco nel corso di un’endoscopia che lo ha costretto al ricovero immediato e ad effettuare in tempi brevi ulteriori accertamenti. A tenergli compagnia ci sono le sorelle, i figli GianninaJana e Diego Jr., che domani avrebbe dovuto celebrare il battesimo di suo figlio Dieguito Matías, a cui avrebbe dovuto partecipare lo stesso Maradona. Al termine delle analisi però l’allarme sembra essere rientrato. Nulla di preoccupante, tanto che i medici l’hanno già dimesso. La conferma è arrivata in serata tramite un tweet della figlia Dalma.

Nelle ultime ore erano corse delle voci sulla salute del fuoriclasse argentino, ma il suo avvocato aveva rassicurato tutti i suoi fan, annunciando proprio i controlli medici di routine che hanno poi svelato la presenza dell’emorragia allo stomaco. “Maradona allenerà ancora i Dorados per tutta la stagione, dopo alcuni esami si unirà agli allenamenti della squadra” aveva dichiarato il suo avvocato. Ora che tutto sembra essere tornato alla norma Maradona potrà tornare concentrarsi sul suo ruolo di allenatore.