Il quarto appuntamento della 37esima stagione concertistica della Domenico Scarlatti vede in programma alla Domus Ars di via Santa Chiara, domani sera alle 20,30, il concerto del “Kubin“, stratosferico duo fondato nel 2016 da Elena Talarico (pianoforte) e Francesco Zago (chitarra elettrica), con lo scopo di proporre musiche del Novecento «colto» affiancandole a riletture tratte dal rock più divergente (per complessità di struttura o scrittura). Il nome del duo è ispirato al genio visionario dell’illustratore e scrittore austriaco Alfred Kubin, la cui energia si sposta metaforicamente sulla pulsazione delle chitarre elettriche, con i loro mille effetti, in dialogo – attraverso una inedita soluzione timbrica – con la classicità di un pianoforte a coda acustico. Kubin suonerà musiche di György Kurtág (noto al grande pubblico per le contaminazioni da Bach), Bill Whitley, Francesco Zago, Girolamo De Simone, Alessio Manega, intercalandone in scaletta con opere tratte – o meglio ‘trattate’ – dai repertori classici: Alberto Ginastera, l’alchemico Henry Purcell.

Kubin presenterà, per l’occasione e per la prima volta a Napoli, il nuovo disco The Other Side edito dall’etichetta Da Vinci Classics, tutto con brani originali commissionati dal duo.

Domus Ars Centro di Cultura
Via Santa Chiara10c Napoli
infoeventi@domusars.it – 0813425603