Nella Cappella Palatina del Maschio Angioino la mostra La scuola di Posillipo. La luce di Napoli che conquistò il mondola più grande mostra sulla Scuola di Posillipo del III millennio.

A ingresso gratuito, fino a ottobre, cittadini e turisti, potranno visitare un’esposizione unica. Per ritrovare una mostra di analoga importanza bisognerebbe tornare nel 1936 o nel 1945.

Oltre settanta sono le opere pittoriche provenienti da raccolte private che offrono allo spettatore un viaggio nel tempo e nello spazio, oggi trasformato e quasi irriconoscibile, se non per quell’atmosfera che dal paesaggio naturale, che ancora offre la città di Napoli e l’intera Campania, è trasmigrata nell’opera pittorica. Pitloo, Gigante, Scedrin, Vervloet, Dahl, sono solo alcuni dei nomi riuniti in questa operazione straordinaria che da sola basterebbe a caratterizzare l’Estate a Napoli del Comune.

Promuovendo e sostenendo questa mostra siamo certi di aver corrisposto a un grande desiderio di tutti i nostri concittadini e offerto un aspetto di Napoli di rilievo internazionale – dichiara Nino Daniele, Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli

Orari: la mostra resterà aperta dal 24 luglio, giorno dell’inaugurazione, al 2 ottobre 2019, con i seguenti orari: lunedì – sabato 10.00-18.00, domenica 10.00-13.00

Ingresso libero indipendente dal biglietto del Castello.

Visite guidate a cura degli storici dell’arte dello staff della mostra.

 Per ulteriori informazioni: lascuoladiposillipo@gmail.com

Elenco degli artisti presenti in mostra in ordine alfabetico

Salvatore CANDIDO

Gonsalvo CARELLI

William COLLINS

Johan Christian Clausen DAHL

Theodore DUCLERE

Thomas FEARNLEY

Salvatore FERGOLA

Achille GIGANTE

Ercole GIGANTE

Giacinto GIGANTE

Karl GIRARDET

Carl Gӧtzloff

Pasquale MATTEJ

Anton Sminck van PITLOO

Jean Charles Joseph REMOND

Sil’vestr Feodosievič Ščedrin

Gabriele SMARGIASSI

Frans VERVLOET

Achille VIANELLI

Tra i riformatori della pittura di paesaggio, seguita alla Scuola di Posillipo, sono presenti in ordine alfabetico:

Alceste CAMPRIANI

Michele CAMMARANO

Edoardo DALBONO

Gaetano ESPOSITO

Enrico GAETA

Quintilio MICHETTI

Nicola PALIZZI

Attilio PRATELLA

Federico ROSSANO

Rubens SANTORO