Mercoledì 28 Novembre alle ore 17:00, in Casina Pompeiana verrà proiettato, con la partecipazione degli interpreti, e a cura del Magazine Informare, il docu-film LAZZARI FELICI, Storie di posteggia.

LAZZARI FELICI è una storia di posteggiatori ambientata nella Napoli del nuovo secolo.
Cos’è la posteggia napoletana?
E la canzone napoletana?
E sopratutto quale è oggi il ruolo dei posteggiatori in una Napoli sempre più multiculturale?
Uno spaccato contemporaneo sulla città di Napoli vista attraverso gli occhi dei post-posteggiatori che da secoli percorrono le strade
cittadine e non solo.

LORENZO FODARELLA nato ad Ariano Irpino. Da dieci anni videomaker ha conseguito una laurea in economia e commercio con specializzazione nella gestione dei beni artistici e culturali. Nel 2015 viene selezionato dal critico cinematografico Gianni Canova fra i migliori registi nazionali per il concorso “Italy in a Frame” per una collettiva esposta sei mesi alla Triennale di Milano dal nome Comunità Italia. Nel 2017 viene premiato a Los Angeles per aver vinto nella categoria Short Drama durante il festival HIMPF di Hollywood con il suo primo cortometraggio DISTORSIONI.

MARCO VIDINO è un musicista polistrumentista estremamente versatile, attivo sulla scena nazionale in veste di compositore e di esecutore. Lavora per il teatro e per il cinema, collabora con altri musicisti, con artisti e poeti in numerosi progetti, passando con disinvoltura dalla tradizione all’avanguardia, dall’acustico all’elettrico e all’elettronica, dalla melodia all’improvvisazione e al rumorismo.

Paese di Produzione: ITALIA

Anno di Produzione: 2018

Durata: 34 MINUTI 29 SECONDI

Genere: DOCUMENTARIO

Regia: LORENZO FODARELLA

Soggetto e Sceneggiatura: LORENZO FODARELLA & MARCO VIDINO

Fotografia: LORENZO FODARELLA

Colonna sonora: MARCO VIDINO

Montaggio: LORENZO FODARELLA

Interpreti
Federico Vacalebre giornalista
Pasquale Scialò musicologo
Aurora Giglio musicista
Adolfo Tronco musicista
Antonio Esposito posteggiatore
Cristian Vollaro posteggiatore
Piermacchié musicista
Mauro Squillante maestro mandolinista
Enzo della Volpe posteggiatore
Mario Compostella artigiano
Luca Delgado scrittore
Lino Musella voce narrante su testo scritto da Luca Delgado