Dopo aver travolto di emozioni in musica la Big Family di Eboli, già trascinata a marzo dalla sua straordinaria voce ed energia, Alessandra Amoroso torna alla conquista del pubblico del PalaSele stasera, sabato 4 maggio, per la seconda data, di nuovo sold out, del suo “10 tour”con cui festeggia i 10 anni di carriera.

Per informazioni: 089 4688156 – www.anni60produzioni.com.

Un nuovo abbraccio con i fan della Campania per l’artista, sempre più amata dal suo numerosissimo pubblico, che è riuscita in un decennio di intensa carriera a raggiungere importanti traguardi, conquistando ben 31 Dischi di Platino con 7 album inediti, 1 disco in spagnolo per il Latin America pubblicato in 14 paesi; con l’ultimo album “10” ha conquistato il Disco di Platino in tempo record a poche settimane dall’uscita, dopo aver debuttato direttamente al #1 della classifica FIMI – GFK e raggiunto il Disco d’Oro a una sola settimana dalla release.

In scaletta più di 20 canzoni, dai brani dell’esordio quali “Immobile”, “Stupida”, “Estranei”, ai nuovi brani tratti dall’ultimo album “10” come “La Stessa”, “Forza e Coraggio”, “Dalla tua parte”, “Trova un modo”. Sul palco – evoluzione tridimensionale della grafica dell’album “10”, con tutti i simboli e gli oggetti che hanno accompagnato il percorso dell’artista nella vita e nella scena – insieme ad Alessandra Amoroso la sua band composta da Davide Aru alla chitarra e direttore musicale, David Pieralisi e Alessandro Magnalesche alle chitarre, Roberto Bassi alle tastiere, Ronny Aglietti al basso, David Pecchioli alla batteria e Luciana Paona e Pamela Scarponi ai cori.

“10” non è un “best of” celebrativo, ma un disco di canzoni inedite, ognuna delle quali è un’istantanea di chi è Alessandra oggi: una donna che ha da poco superato i trent’anni e che guarda avanti senza dimenticare da dove è partita. E in questo disco mette tutti i suoi valori in musica. ll 10 celebrativo non è soltanto un percorso ma anche un IO. Lo dice anche lei nel singolo “LA STESSA” uscito il 12 agosto scorso, giorno del suo compleanno “Torneranno le mode, le canzoni d’estate, ma io sarò la stessa”.