Pasta Cipolla e… ” è il tema della terza edizione dell’iniziativa “Primo Piatto dei Campi 2019”, manifestazione finalizzata a promuovere la cultura della pasta secca ideata da ideato da LSDM in collaborazione con Pastificio dei Campi.

E ad abbracciare la pasta, come suggerisce il titolo dell’evento sarà la cipolla, alimento base del più tradizionale dei sughi napoletani: la genovese o genovesa.

Chi non ricorda il sapore dello stracotto di cipolle, mischiato con diversi tagli di carne, che accompagna gli ziti spezzati a mano? Nella cultura napoletana, questo è il piatto delle domeniche di festa, oggi magistralmente rivisitata dagli chef partenopei.

Chi non ricorda Pasquale Torrente chef che, negli anni novanta, ha azzardato una variante con il pesce, il tonno, oggi divenuto piatto oramai tradizionale in quasi tutte le trattorie di pesce del Sud Italia.

Con questa terza edizione, la manifestazione, intende rivolgersi ai giovani cuochi che si cimenteranno a creare un’evoluzione di questa preparazione, rileggendo il passato e volgendo uno sguardo al futuro ma con le cipolle principale ingrediente che andranno ad aggiungersi ad altri di ‘’recupero’’.

Venti tra Chef, Sous chef, capi partita, che non abbiano compiuto il 35° anno di età e che siano regolarmente impiegati in un’attività ristorativa in Italia o all’estero sono invitati a partecipare.

Per inoltrare l’iscrizione ci sarà tempo fino al prossimo 13 febbraio 2019. Basterà inviare la propria candidatura a contest@lsdm.it, indicando nominativo, data di nascita, numero telefonico, breve presentazione del proprio percorso professionale, foto in alta risoluzione, nome e indirizzo del ristorante presso cui si lavora.

A proposito dell'autore

Crema e Amarena

Amo viaggiare sono appassionata di arte, musica, scrittura, libri e ovviamente di fornelli! Mi chiamo Barbara vivo in Oltrepo Pavese, terra dalla forte vocazione enogastronomica e dalla forma a grappolo d'uva, dove la buona cucina e il piacere del vino allietano i palati. Da bimba la mia stanza dei giochi era la cucina di nonna Franca, che mi ha trasmesso la passione per pentole e ricette. E’ da lì che tutto ebbe inizio. Così da sempre cucino per hobby e con passione e comunico per professione, sono giornalista freelance e amo scrivere e raccontare le ricette che realizzo. Dalla passione per i fornelli è nato Crema&Amarena, la mia cucina ‘’social’’ dove creo e condivido le emozioni di un buon piatto con il pubblico del web. Crema&Amarena lo trovi su Facebook e Instagram e sul canale Youtube dedicato. Se vorrai inviarmi la tua ricetta, la prima domenica di ogni mese ne pubblicherò una scelta tra quelle ricevute, realizzerò un video che vedrai pubblicato sul sito di Napoliflash24 con il nome della lettrice. L’indirizzo a cui mandarla è il seguente: crema.amarena75@gmail.com. Sei pronta? Let’s cook together!

Post correlati