Dalla villanella alla canzone melodica, dalla tarantella alla canzone classica napoletana. 

La Rassegna storica sulla musica e canzone Napoletana a cura dell’Associazione Musica Libera si chiude con una due giorni dedicata al periodo d’oro della canzone napoletana. Appuntamento sabato 1 e domenica 2 giugno alla Domus Ars (via Santa Chiara 10) per un finale ricco di eventi. In programma, sabato 1 giugno alle ore 10, inaugurazione della mostra su “Autori e interpreti della canzone” a cura del Centro Studi sulla canzone napoletana dell’associazione “I sedili di Napoli”. A seguire, alle ore 11, esibizione della Megaride Ensemble, diretta dal maestro Demetrio Moricca.

Domenica 2 giugno alle ore 17,30 è prevista la conferenza di approfondimento sul tema con gli interventi di Lucio De Feo, Ciro Daniele e Antonio Raspaolo.

A seguire, alle ore 19, il concerto “Il periodo d’oro della canzone napoletana“, arrangiamenti e presentazione del maestro Lucio De Feo, con La piccola Orchestra Fantasia Napoletana composta da: Michele Bonè alla chitarra, Arianna Onorato al flauto, Alfredo Apuzzo al clarinetto, Luca Maria Liccardi al corno, Lucio De Feo al tamburello e le voci di Lina De Magistris, Emanuela De Rosa, e Gennaro laminio. Ospite d’eccezione, Mario Maglione.

In programma brani celebri come “Era de maggio”, ” ‘E spingule francese”, “Maria marì”, “Tarantelluccia”, “Comme facette mammeta”, “‘A tazza e’ cafè”, “Voce ‘e notte”, “Canzone appassiunata”.

Siamo giunti alla fine di questo viaggio in musica e siamo davvero soddisfatti. Tante le novità che hanno caratterizzato questa edizione dove ad interessare il pubblico sono stati non soltanto i nostri concerti ma anche i nostri approfondimenti ovvero le conferenze ed i convegni che abbiamo organizzato. La collaborazione con l’Humaniter, il Centro di Cultura Domus Ars, l’associazione Il Canto di Virgilio e l’associazione I sedili di Napoli è stata davvero proficua. Ora ci attende la sfida del prossimo anno“, ha commentato Lucio De Feo, presidente di Musica Libera.

L’appuntamento alla Domus Ars (via Santa Chiara 10) prevede il sabato, ingresso gratuito mentre la domenica ingresso gratuito alla conferenza e un biglietto di 10 euro per il concerto.

Info e prenotazioni: 329 8366678 info@associazionemusicalibera.com

Domus Ars: 081 3425603 infoeventi@domusars.it