Sono i tumori più diffusi sul territorio: stiamo di quello della mammella, che per le donne hanno un’incidenza molto elevata, e di quello al colon retto che per la popolazione maschile si colloca al terzo posto come numero di casi, mentre per le donne è il secondo.
Domani alle ore 10:30, nell’aula Galileo Galilei al secondo piano del plesso Bottazzi di Torre del Greco, l’Asl Napoli 3-Sud illustrerà, nel corso di una conferenza stampa, il Percorso diagnostico terapeutico assistenziale (Pdta) per ognuna delle due neoplasie.
Strumenti che assicurano ad ogni paziente una presa in carico a 360 gradi: dalla diagnosi, all’intervento chirurgico, all’assistenza nelle fasi postoperatorie, alla gestione chemioterapica, all’assistenza territoriale per i casi con complicanze.
Alla conferenza saranno presenti il dottor Mario Fusco responsabile del Registro Tumori e dei Pdta oncologici Asl Napoli 3-Sud, il direttore generale Antonietta Costantini, il direttore sanitario Luigi Caterino, Francesco Bianco primario della Chirurgia presso l’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, Massimiliano D’Aiuto responsabile della Breast Unit. La nascente unità Asl Napoli 3-Sud dedicata al tumore al seno verrà ubicata presso l’ospedale Apicella di Pollena. Le prime attività clinico-assistenziali avranno inizio nel mese di luglio.