Quattro appuntamenti a maggio all’Instituto Cervantes di Napoli con grandi nomi della letteratura spagnola, protagonisti di un nuovo ciclo d’incontri d’autore. Antonio ColinasIban león Llop, Manuel Vilas e Gabriela Ybarra arrivano a Napoli per quattro dialoghi/incontri – a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti – organizzati in collaborazione con l’Università L’OrientaleUn’Altra Galassia e Alessandro Polidoro Editore.

Antonio Colinas – Mercoledì 8 maggio ore 17 – Auditorium Instituto Cervantes

Nell’ambito delll’VIII edizione del corso di traduzione letteraria per l’editoria, incontro con il poeta Antonio Colinas. Con lui intervengono l’ispanista e traduttore Marco Ottaiano e la poetessa Stefania Di Leo. Antonio Colinas gode di un grande successo come romanziere, poeta e saggista e per il suo lavoro è stato insignito in diverse occasioni di prestigiosi premi, come il Premio Nacional de Literatura, nel 1982. Ha pubblicato i suoi primi lavori di genere lirico a 29 anni e, poco più tardi, ha pubblicato il suo primo romanzo Un año en el sur. Il suo rapporto con poeti come Vicente Alexaindre e María Zambrano gli ha permesso di accrescere enormemente e coltivare le sue doti di poeta. Colinas è considerato uno dei pochi poeti attuali di Spagna che usa il verso alessandrino, sebbene presenti tante varianti rispetto a quello tradizionale. Gli studenti del corso tradurranno delle poesie inedite di Colinas e leggeranno le loro traduzioni durante l’incontro.

Instututo Cervantes di Napoli, Via Nazario Sauro, 23

Tel: +39 081 19563311 – http://napoles.cervantes.es