Il 9 aprile 2018 alle 20.30, al Teatro Diana di Napoli, ci sarà la prima presentazione di “Sara al Tramonto”, il nuovo romanzo di Maurizio de Giovanni, edito da Rizzoli.

Isabella Ragonese e Marco Zurzolo accompagneranno Maurizio per accogliere l’attesissima Sara Marozzi.

 Durante la serata sarà possibile acquistare l’ultimo capolavoro con un giorno di anticipo sull’uscita nelle librerie.

Non ha nulla di “figo” Sara, è esattamente una di noi: 55 anni e capelli bianchi portati con orgoglio, dolore di scelte difficili stampato nel viso anonimo. Una di noi con il suo universo interiore, una speciale come può esserlo ognuna di noi. L’ha scovata Maurizio de Giovanni, perché solo lui ha saputo guardarla dentro, perché lui ha il dono di andare oltre ciò che appare ordinario.

Sara aspetta, è quello che sa fare meglio. Ha chiuso con la polizia cinque anni prima di quanto avrebbe dovuto, non è più  in sintonia con il suo lavoro, si gode il silenzio della sua casa e della sua vita.

Ripercorre le sue scelte meticolasamente con tutto il tempo che le serve,  quando, un evento le cambia tutto stravolgendola.

È sera, è buio, la curva è poco illuminata: questa la scena che conclude sull’asfalto una storia mai iniziata, una storia che si risveglia feroce nel petto di una madre che, nonostante le sue scelte, non ha mai dimenticato di esserlo.

Senza una lacrima Sara ritorna, instancabile, alla ricerca di una verità che sembra sfuggirle.

“Le cose, spesso, non sono ciò che sembrano”. Lo sa bene Sara che per tutta la vita ha scavato nella melma altrui, ascoltando intercettazioni e seguendo piste. Non si lascerà ingannare nemmeno questa volta e non si rassegnerà davanti agli abbagli della legge.

Sara aspetta, è quello che sa fare meglio. Sara aspetta con tutti i sensi all’erta perché nulla possa restare impunito.

Benvenuta fra noi Sara!

 

Lucia Montanaro

Ph Lucia Montanaro