TeresaSorrentino, “Una commedia TeresaSorrentino di Elvio Porta che è un “virtuosismo” per una sola attrice alle prese con una serie di personaggi che non ci sono. La protagonista vive la sua vigilia di Natale in un mondo visionario, che è la chiave per scoprire il reale percorso emotivo della sua vita.”  Lo spettacolo in scena dal 12 al 22 aprile al Ridotto del Mercadante,  interpretato da Lalla Esposito, con musiche e canzoni di Sergio Esposito e scene e costumi di Roberto Crea su produzione di Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro e Teatro Stabile di Napoli-Teatro Nazionale, chiude la programmazione della sala al primo piano del teatro di Piazza Municipio.

«La realizzazione di questo piccolo-grande lavoro teatrale – spiega il regista – non vuole essere per me un’esibizione registica ma, avvalendomi dell’interpretazione di una delle più brave e più folli interpreti della scena napoletana, Lalla Esposito, con cui spesso ho collaborato, delle musiche di Sergio Esposito e delle scene di Roberto Crea, vorrei rendere omaggio ad un amico ed ad un autore recentemente scomparso che, come tanti, ha dato a Napoli forse più di quanto ha ricevuto. La nostra collaborazione è di lunga data: dal Masaniello del 1974 fino all’ultimo lavoro, scritto ancora assieme, dal titolo Cani, poco prima che Elvio volasse a miglior vita (almeno spero) e che, prima o poi, riuscirò a realizzare.»

Al Ridotto del Mercadante dal 12 al 22 aprile lo spettacolo

TERESA SORRENTINO

di Elvio Porta con la regia di Armando Pugliese

interpretato da Lalla Esposito

Info: www. teatrostabilenapoli.it | biglietteria tel. 081.5513396

Orari spettacolo: 12, 15, 18, 19, 22 aprile ore 21.00 | 13, 14, 17, 20, 21 aprile ore 17.00