Si terrà il 15 giugno, a Napoli, presso il Convento di San Domenico Maggiore, con inizio alle ore 9,00 “La Rinascita”.
L’evento, organizzato dall’associazione Nea Urbs, patrocinato dall’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Napoli, propone una serie approfondimenti sulla tradizione culturale, territoriale, ambientale e sociale napoletana, intervallati da performance musicali
e da incontri con le realtà enogastronomiche del territorio, anche senza glutine.
Parteciperanno, tra l’altro, il prof. Giuseppe Gaeta, direttore dell’Istituto delle Belle arti di Napoli, il prof. Giuseppe Filippone, presidente dell’Unione Astrofili Napoletani e i rappresentanti di ONAF, AIS, AIC Campania, AIC Lazio, Legambiente, Sedili di Napoli, Alec, Accademia per l’Arte “SS. Luca e Beato Angelico”, Associazione San Bonaventura, ABBAC e
Ce.D.I.A.
L’area espositiva ospiterà opere d’arte di maestri e giovani emergenti. Sarà anche possibile partecipare ad un’osservazione astronomica del Sole, curata dalle associazioni Astronomi del Pellegrino di Roma ed Unione Astrofili Napoletani, in collaborazione con l’Istituto Casanova, che aprirà le porte ai partecipanti.
Chiuderà la giornata una rappresentazione artistica del maestro Bruno Leone di Casa guarattelle.
Nel corso dell’evento saranno anche raccolti contributi su base volontaria per:
1. restauro (o acquisto) del pianoforte del Convento di San Domenico Maggiore;
2. telescopio per l’Istituto Casanova;
3. restauro per la Chiesa di Sant’Aniello a Caponapoli;
4. restauro della statua di Carlo Poerio;
5. sostegno al teatro delle Guarattelle;
6. recupero di una delle terrazze del parco Virgiliano.