Giovedì 15 ottobre, con inizio alle 18, presso il Circolo Posillipo, l’Associazione Dies Artis presenta l’ultimo libro, La stagione del fango, di Antonio Fusco, edito da Giunti.

L’ultima fatica letteraria di Antonio Fusco è ambientata in parte proprio a Napoli, la città dove l’autore si è formato, prima di girovagare per lavoro per tutta l’Italia e di approdare dal 2000 in Toscana.

Al commissario Casabona, il protagonista dei gialli di Antonio Fusco, capiterà di dover affrontare una discesa all’Inferno che lo porterà proprio nel capoluogo partenopeo, dove cercherà di salvare se stesso e il suo onore di poliziotto.

Con Fusco dialogherà il giornalista Luigi Vicinanza, dopo l’introduzione di Enrico Deuringer e gli indirizzi di saluto del Presidente del Sodalizio rossoverde Enzo Semeraro e del Consigliere agli eventi culturali Filippo Smaldone. Le letture saranno affidate a Sergio Savastano e l’accompagnamento musicale a Beniamino Di Lorenzo.

Il Circolo Nautico Posillipo e l’Associazione Dies Artis daranno vita, dunque, ad un evento culturale che rappresenta un’occasione per conoscere Fusco e la sua scrittura ma anche un modo per riportare l’autore nella sua città, dove è nato ed ha anche lavorato, e dove conta moltissimi affezionati lettori.

 “Antonio Fusco ci regala ancora una volta un libro emozionante, un noir avvincente e coinvolgente – spiega Rosa Carillo Ambrosio, Presidente di Dies Artis: – e grazie alla sua scrittura asciutta e incisiva, ci porta a scoprire le rotte più oscure dell’animo umano. Questa volta c’è un colpo di scena Casabona è egli stesso vittima di trame e intrighi… in un crescendo di suspence che piacerà a tanti non solo agli appassionati di letteratura gialla!”

Antonio Fusco, nato nel 1964 a Napoli, è funzionario della Polizia di Stato e criminologo forense. Dal 2000 vive in Toscana, dove si occupa di indagini di polizia giudiziaria e attualmente ricopre il ruolo di capo della squadra mobile di Pistoia. Come scrittore ha vinto vari premi tra cui il Premio Mariano Romiti, il Premio scrittore toscano e il Premio Garfagnana in giallo. Molte delle sue opere sono tradotte all’estero.

La stagione del fango è il suo sesto romanzo.