Martedì 14 aprile all’ospedale Cardarelli di Napoli inizierà il primo corso di accompagnamento alla nascita. Interamente realizzato online, il corso si svolgerà in classi virtuali composte da ginecologi, ostetriche, anestesisti e neonatologi. “La nostra risposta a una crisi che non può e non deve fermare attività importanti come la corretta preparazione al parto delle nostre pazienti – spiega il direttore generale Giuseppe Longo – ‘’. Si tratta di lezioni gratuite che forniranno alle donne le informazioni necessarie su come affrontare il parto in concomitanza nel pieno dell’emergenza Covid-19.

 “Quando il nostro primario ci ha evidenziato l’esigenza di implementare un corso di accompagnamento alla nascita on line – spiega il direttore sanitario Giuseppe Russoabbiamo accolto la proposta con entusiasmo. L’adesione ricevuta dalle nostre utenti ci conferma che siamo riusciti a rispondere ad un’esigenza molto sentita”.

Alle classi virtuali sono già iscritte circa 150 future mamme, che verranno seguite dal personale dell’Unità operativa complessa di Ginecologia e Ostetricia diretta da Claudio Santangelo, e con il sostegno della Direzione sanitaria.  Le lezioni saranno in diretta e consentiranno alle future mamme, grazie alla tecnologia impiegata, di interagire con i medici per chiarire ogni dubbio o rispondere ad eventuali domande. “Abbiamo ricevuto moltissime mail di adesione – spiega Claudio Santangelo e valuteremo la possibilità di accettare anche altre iscrizioni e, se necessario, istituire ulteriori classi virtuali”.