Martedì 19 febbraio, alle ore 18:00, al Blu di Prussia (via Gaetano Filangieri, 42 – Napoli) Giuseppe Mannajuolo ospita Valeria Cimmino per la conferenza stampa e presentazione del romanzo Gemma – Storie di piccole e grandi donne edito da Iuppiter Edizioni. Con l’autrice intervengono l’editor Maurizio Fiume e il giornalista Espedito Pistone. Letture di Francesca Romana Bergamo. Il libro ha ottenuto il Premio Nuove Opere, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”.

Il libro. Chi è Gemma? Gemma è la possibilità ancora inesplorata d’esser donna, è l’inatteso appuntamento con il proprio destino tra le pagine di un vecchio libro scritto a mano. È una ragazza che si è persa, tra il desiderio e la necessità: il desiderio di essere all’altezza delle tre forti figure femminili – la nonna, la madre e la zia – con le quali è cresciuta e la necessità di essere se stessa. Disorientata, si chiede quale sia la giusta via da imboccare. Saranno le sorprendenti avventure custodite nella biblioteca della casa d’infanzia a condurla alla scoperta di quella via. Attraversando quattordici storie di piccole e grandi donne Gemma sonderà il sogno e conoscerà l’inganno. Gregoria, Violante, Lucrezia, Valeria, fanciulle, madri e spose sfileranno con le loro vite nel suo mondo per scomparire come in una visione e lasciarla di fronte all’unica scelta possibile.Per chi ama narrazioni al femminile troverà in Gemma – Storie di piccole e grandi donne atmosfere da amica geniale, rivisitate con lo sguardo di una trentenne napoletana dei nostri giorni al suo esordio letterario.

L’autore. Valeria Cimmino è nata nel 1987 a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Diplomata al liceo classico, sta per laurearsi in Beni Culturali. Ha studiato recitazione e ha avuto alcune esperienze al cinema e al teatro. Ama l’arte, la letteratura, il cinema e viaggiare. Sogna sin da bambina di diventare una scrittrice e Gemma – Storie di piccole e grandi donne è il suo primo libro.