Spezzatino di marchigiana all’aglianico con salvia e patate, abbinato a un Taurasi Docg. È con questo piatto che l’azienda agrituristica “Cantina Rocca dell’Angelo” di Venticano, provincia di Avellino, si è aggiudicata il primo premio per l’edizione di Agrichef Campania 2019. La chef e titolare dell’Agriturismo, Elvira Furno, supportata dal figlio e aiuto-chef Antonio Manganiello questa mattina ha disputato la gara, che ha coinvolto otto agriturismi, si è svolta a Vico Equense presso l’Istituto Alberghiero “Francesco de Gennaro”.

Tra i giurati lo chef stellato Peppe Guida, dell’Antica Osteria Nonna Rosa, Andrea Buonocore, sindaco di Vico Equense, Costanzo Iaccarino, presidente di Feralberghi Campania, Salvador Tufano, dirigente Scolastico ISIS De Gennaro, Pasquale Savarese, Chef dell’Iisis De Gennaro, i giornalisti Giancarlo Panico e Umberto Celentano, Giosuè De Simone, presidente del Consorzio di Tutela Provolone del Monaco Dop e Alessandro Tipaldi, food blogger.

In gara, oltre alla premiata Rocca dell’Angelo erano: l’Agriturismo Quaresima di Monteforte Irpino, l’Agriturismo O’ Tivolo di Apollosa (Bn), Agriturismo e Cantina Masseria Piccirillo di Caiazzo (Ce), l’Agriturismo La Cantina Del Fattore Vico Equense, “Tenuta l’Incanto” di Vico Equense, Agriturismo La Vammora di Laviano (Sa), Agriturismo Casina del Principe di Roccadaspide (Sa) e l’Agriturismo La Collina di Roseto di Benevento.

La giuria ha espresso una valutazione sui piatti proposti, in base alle caratteristiche organolettiche del piatto, al recupero di vecchie ricette, innovazione, stagionalità delle materie prime utilizzate.

“In anni in cui il food è diventato spettacolo, negli agriturismi si osserva ancora una professionalità rara – osserva Alessandro Mastrocinque, presidente di Cia Campania – un saper fare che mette insieme l’utilizzo di materie prime a filiera cortissima, con la competenza e la tradizione delle ricette della tradizione. L’agricoltura è anche questo, è sapienza che nasce dal territorio e che oggi più di ieri può servire a valorizzarlo”.

A proposito dell'autore

Crema e Amarena

Amo viaggiare sono appassionata di arte, musica, scrittura, libri e ovviamente di fornelli! Mi chiamo Barbara vivo in Oltrepo Pavese, terra dalla forte vocazione enogastronomica e dalla forma a grappolo d'uva, dove la buona cucina e il piacere del vino allietano i palati. Da bimba la mia stanza dei giochi era la cucina di nonna Franca, che mi ha trasmesso la passione per pentole e ricette. E’ da lì che tutto ebbe inizio. Così da sempre cucino per hobby e con passione e comunico per professione, sono giornalista freelance e amo scrivere e raccontare le ricette che realizzo. Dalla passione per i fornelli è nato Crema&Amarena, la mia cucina ‘’social’’ dove creo e condivido le emozioni di un buon piatto con il pubblico del web. Crema&Amarena lo trovi su Facebook e Instagram e sul canale Youtube dedicato. Se vorrai inviarmi la tua ricetta, la prima domenica di ogni mese ne pubblicherò una scelta tra quelle ricevute, realizzerò un video che vedrai pubblicato sul sito di Napoliflash24 con il nome della lettrice. L’indirizzo a cui mandarla è il seguente: crema.amarena75@gmail.com. Sei pronta? Let’s cook together!

Post correlati