“Questa mattina il Ministro Tria ha firmato un atto che annuncia la concessione per il decollo del secondo scalo campano. Una firma per l’assenso. Consenso implicito e inappellabile. Ora il decreto passerà alla corte dei Conti per le dovute verifiche”. Ad annunciarlo il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Michele Cammarano, il quale lascia intendere che potrebbe essere arrivato ad una svolta positiva la vicenda dell’Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi.
“Con questa ulteriore firma mettiamo fine a tutte le chiacchiere che in queste ore vedevano il Ministro Toninelli opporsi all’apertura dell’Aeroporto di Pontecagnano – continua Cammarano -. In 12 mesi abbiamo recuperato 20 anni di disastri politici imputabili a tutte le classi dirigenti, locali e nazionali. Ora tutti i tasselli stanno andando al loro posto grazie al lavoro quotidiano nostro e dei ministeri interessati che da mesi lavorano al dossier – conclude il consigliere regionale -”.