Gli anni dell’adolescenza sono anni di crescita e di trasformazione del corpo: cambiamenti che spesso portano a disagio e malessere ragazzi e ragazze sempre più insoddisfatti del proprio aspetto fisico. Da qui il ricorso sempre più frequente da parte dei giovanissimi alla chirurgia estetica. Secondo l’Indagine conoscitiva sulla condizione dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia realizzata da Eurispes, “un adolescente su 20 ricorre al bisturi per ragioni estetiche”. Secondo l’indagine si è sottoposto a un intervento di chirurgia estetica il 5,3% degli adolescenti, percentuale minoritaria ma non insignificante se si considera che gli intervistati hanno un’età compresa fra i 12 ed i 19 anni. dell’inaugurazione del “Nido per tre” (la prima sala parto familiare del centro sud Italia con una vasca per partorire in acqua e un letto speciale per condividere, padre e madre insieme, il momento del parto e le prime ore di vita del neonato) e con l’obiettivo di comprendere fenomeni sociali e culturali del mondo contemporaneo e informare le donne favorendo scelte consapevoli per la gestione di piccoli e grandi problemi di tutti i giorni.

 

A proposito dell'autore

Post correlati