Il Centro Tao, Terapia Anticoagulante Orale, tornerà operativo a partire da giovedì 1 di agosto. Il presidio ospedaliero di Agropoli riattiverà il servizio, che 6 anni era stato disattivato, per consentire sia ai cittadini del comprensorio che ai turisti di questo periodo, un servizio importante a livello sanitario. Il provvedimento rientra nel piano di potenziamento delle attività erogate nel presidio ospedaliero di Agropoli messo in campo della Direzione Commissariale dell’Asl Salerno.
L’Ambulatorio Tao, che si trova al piano terra dell’ospedale, sarà operativo nei giorni martedì e giovedì dalle ore 8:30 alle ore 10:00, mentre per il ritiro dei referti sarà possibile entro le 13 del giorno stesso in cui è stato effettuato il prelievo. A breve sarà attivo il servizio di invio dei referti direttamente a domicilio, via Internet, con il sistema già in uso in tutta l’Asl Salerno, mediante l’accesso alla piattaforma home Tao.
La terapia anticoagulante orale è una terapia salvavita a cui ricorrono i portatori di valvole cardiache e coloro che vengono colpiti da un primo episodio di trombosi, da embolia polmonare, da ictus o da infarto. Si ricorre ad essa per tenere sotto controllo la fluidità del sangue, in modo da mettere il paziente al riparo dal rischio di trombosi o di emorragia, e per trovare e mantenere un dosaggio del farmaco adeguato. Per questo è necessario, per i pazienti sottoposti a tale terapia, effettuare frequentemente analisi di controllo, attraverso test di laboratorio, della fluidità del sangue.