Un atleta del gruppo under 18 dell’Acquachiara è risultato positivo ad un test rapido per il Coronavirus: a dichiararlo è stata la stessa società sportiva. L’atleta, completamente asintomatico, si è prontamente isolato secondo le direttive federali e ministeriali. Il giovane ha svolto una serie di allenamenti nel mese di settembre, per questo motivo la società fa sapere che tutti gli atleti della squadra, prontamente informati, si sottoporranno ai tamponi per il Covid-19.

Solo all’esito dei nuovi test, gli atleti che risulteranno negativi a quella data, potranno riprendere regolarmente l’attività, seguendo con attenzione le normative del protocollo vigente. La società Acquachiara fa sapere che la situazione è sotto controllo, e che oggi il centro di Frullone sarà sottoposto ad una procedura straordinaria di sanificazione. Per questo la struttura resterà chiusa per tutta la giornata.