Nonostante la stagione turistica ormai avviata, l’Anas ha avviato lavori di manutenzione lungo il tratto dell’autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria tra gli svincoli di Laino Borgo e Campotenese. Lo ha annunciato la stessa società, la quale ha spiegato che verranno investiti circa 600 milioni di euro. ”La nuova A3 sarà realizzata anche nel tratto iniziale dell’alto cosentino – ha dichiarato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – si tratta di un percorso di 20,5 km, in uno dei punti più alti dell’autostrada A3, che si unirà al tratto già ammodernato tra Campotenese e Morano, completando in questo modo la nuova infrastruttura autostradale in tutta l’area del Pollino e migliorando i collegamenti ai confini tra la Basilicata e la Calabria”. ”La scelta progettuale e il programma dei lavori – ha assicurato Pietro Ciucci – sono stati definiti con l’obiettivo di evitare eventuali limitazioni al traffico, in particolare nel periodo dell’esodo estivo”. Il nuovo tratto autostradale sarà realizzato per circa il 60% in variante e sarà costituito da 6 gallerie e 11 viadotti. Le opere di maggiore rilevanza sono i viadotti ”Jannello” (circa 600 metri) e ”Italia” (oltre 1120 metri) e le gallerie ”Mormanno” e ”Jannello”, ciascuna per una lunghezza complessiva di circa 2,3 km. Le opere ricadono, in particolare, nei comuni di Laino Borgo, Laino Castello, Mormanno e Morano Calabro.

A proposito dell'autore

Post correlati