Il primo appuntamento è in programma per questa sera a Napoli in via Paladino dalle 19.30 al cocktail bar La Fesseria. Prevista La Fesseria d’Autore, performance e incontro con Gabriele Rollin, graphic designer, illustratore e art director, appassionato esperto di linguaggi multimediali applicati all’arte e allo spettacolo. Dalle 21, il quartiere si anima anche con brindisi ai vicini DopoTeatro e Buco Pertuso che insieme a La Fesseria aderiscono al progetto JAMESON: IL WHISKEY DEL TUO QUARTIERE.

Le proposte finaliste indicate dagli abitanti del CENTRO STORICO sono: nuove luminarie per il quartiere, recupero di Vico Giuseppe Orilia e creazione di targhe celebrative per le vie più famose. “Amiamo il nostro quartiere, lo viviamo tutti i giorni e lo consideriamo come la nostra casa. E faremmo di tutto per renderlo il migliore,” spega Carmine Angelone, proprietario di La Fesseria.

E’ possibile votare anche online: http://jamesonlovesneighborhood.it/napoli/centro-storico/

Domani, poi, giovedì 20 Jameson Irish Whiskey celebra il quartiere di Chiaia al Mosto, Birra & Distillati. Dalle 22.00 il locale si anima con brindisi e musica. “Siamo contenti di partecipare al progetto di Jameson. Ah se fosse sempre così…avremmo la fermata della metro “MOSTO” fuori dal locale!” Aggiunge Fabrizio Ferretti, proprietario di Mosto.

Le cause finaliste proposte dagli abitanti Di CHIAIA sono: recupero urbano del marciapiede in Vico II Alabardieri, intervento di manutenzione presso Piazza Vittoria e intervento e recupero di un sito storico nel quartiere.

Per votare anche online: http://jamesonlovesneighborhood.it/napoli/chiaia/