E’ stata una tiepida domenica che ha invogliato i più ad uscire, quella appena trascorsa, con le vie dello shopping di Napoli affollate e negozi pieni, per la gioia dei negozianti. Soprattutto in centro, da via Foria alle centrali via Toledo e via Chiaia fino al Vomero, le immagini sono ovunque identiche: giovani e famiglie che si apprestano a fare acquisti. Ma c’è anche chi è uscito solo per godersi il sole o gustarsi un caffè, anche se solo da asporto.


Lunghe file si sono registrate soprattutto all’esterno dei grandi magazzini e delle catene internazionali di capi di abbigliamento e di negozi di articoli sportivi, con molti negozi che praticano sconti fino al 30 per cento. Ma non tutti i negozi sembrano rispettare le norme anti covid, soprattutto la misurazione della temperatura all’ingresso, ma anche file e assembramenti all’interno. “Si vede tanta gente in strada e per il commercio finalmente è una boccata d’ossigeno – sottolinea Carla della Corte, presidente di Confcommercio Napoliieri c’è stata tantissima gente, oggi un po’ meno ma stiamo lavorando e confidiamo di proseguire sempre meglio nei prossimi giorni”.