Si svolgeranno nei giorni 16, 17 e 18 dicembre nella sede dell’Ufficio Cinema di Palazzo Cavalcanti a Napoli, i workshop organizzati da 100autori, l’Associazione dell’autorialità cinetelevisiva in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo e l’Ufficio Cinema del Comune di Napoli.

“In un momento di particolare sviluppo del settore cinetelevisivo nella città di Napoli, il Cohousing Cinema Napoli nasce per creare opportunità di crescita per il comparto locale – spiega l’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, Eleonora de Majoe grazie alla collaborazione con 100autori oggi compiamo un passo avanti nell’offerta formativa rivolta ai giovani professionisti napoletani. L’attività presentata oggi si va a sommare alle già numerose masterclass e giornate di pitching organizzate negli ultimi mesi in collaborazione con primarie società di produzione come Palomar, Clemart, Cattleya, Wildside”.

I tre corsi di formazione gratuiti hanno l’obiettivo di fornire strumenti validi a giovani autori e professionisti per orientarsi nel mondo della produzione audiovisiva che vive oggi una rivoluzione senza precedenti. Il dinamico scenario italiano è, infatti, segnato dall’ingresso nel mercato di nuovi player – Netflix, Amazon – e presto Apple, Warner e Disney. Concorrenza e originalità rappresentano le due esplosive novità di questo panorama.