L’intera unità operativa della polizia municipale di San Lorenzo a Napoli, la più grande della città, è stata chiusa a causa del Covid-19. Sono 14 i vigili urbani risultati positivo e 150 sono in quarantena, mentre sono in corso i tamponi per verificare se agenti di altre unità siano stati contagiati. 

San Lorenzo copre una vasta area del centro della città, che va da piazza Garibaldi ai Decumani; certamente un disagio notevole per la Polizia Municipale di Napoli che in questo momento non sarà in grado di assicurare i servizi indispensabili al territorio.