Dall’8 dicembre al 6 gennaio, il centro di Benevento sarà allestito con una illuminazione scenografica, le facciate di Corso Garibaldi saranno vestite di luce attraverso la proiezione di immagini che creeranno un effetto scenografico natalizio, unico nel suo genere, riproducendo paesaggi innevati e trasportando il pubblico in una dimensione parallela, nella magia del Natale. I visitatori che percorreranno i luoghi interessati si ritroveranno immersi in un mondo da fiaba, tra musica e luci, effetti pronti a valorizzare i beni culturali che circondano il centro, non svolgendo mai una azione invasiva ma, anzi, inserendo elementi visivi in architetture storiche. Un vero e proprio show di luci, per perdersi, insieme alla propria famiglia, nell’atmosfera più bella dell’anno.

L’inaugurazione dell’illuminazione scenografica nel centro della città di Benevento si terrà domenica 8 dicembre alle ore 17:30 in Piazza Santa Sofia alla presenza del Presidente della Camera di Commercio, Antonio Campese, del Sindaco della città di Benevento, Clemente Mastella, del Presidente di Valisannio, Michele Pastore, dell’Assessore agli eventi del comune di Benevento, Oberdan Picucci e della madrina della serata, l’attrice Martina Stella.

L’illuminazione scenografica consiste nell’installazione di dispositivi d’illuminazione sia ad immagine fissa che mobile e dinamica con differenti caratteristiche tecniche, un impianto di diffusione sonora ed una installazione di macchine per la creazione di fumo sintetico scenografico.

Per creare dinamicità allo show nei punti cardine del percorso, precisamente all’altezza di Palazzo Paolo V, nei pressi dell’Obelisco egizio, dell’incrocio di Via Traiano/Piazza Roma, all’altezza della Chiesa di Santa Sofia e della facciata della Camera di Commercio, si prevede la realizzazione di differenti sequenze coordinate da basi musicali natalizie. Gli show, in questi punti, avranno inizio ogni 45 minuti per un totale di 8 sequenze ogni sera di ogni fine settimana e 3 durante le serate della settimana.

Il video mapping, come quello realizzato nel periodo natalizio a Benevento,  rappresenta un fattore anticipatore della diffusione massiccia e generalizzata dell’Augmented Space, ovvero un nuovo tipo di spazio pubblico che si origina a partire da dati informatici: si interviene sul corpo della facciata, contribuendo a definire l’immagine scenografica con prospettive annesse, a partire da un centro ottico e determinando, di conseguenza, anche uno speciale rapporto tra osservatore e creazione artistica. Verranno utilizzati per l’occasione ben 70 sagomatori LED, proiettori adatti all’utilizzo in ambiente esterno, con l’installazione di 2 proiettori in cima ad ogni palo della pubblica illuminazione e 10 altoparlanti a rendere magico tutto il percorso. Uno spettacolo di Natale, assolutamente, da non perdere.

Benevento – 8 DICEMBRE – INAUGURAZIONE “A SUD DEL POLO”

MADRINA DELLA SERATA: MARTINA STELLA