Cari lettori, eccoci puntuali con l’appuntamento con il racconto sulla storia del nostro amato Napoli. Siamo già entrati nei mitici anni ’80 e nella puntata scorsa avevamo narrato della tortuosa stagione 82-83, culminata con una salvezza tutt’altro che comoda. Si scrive campionato 83-84 e si legge sofferenza; gli azzurri infatti sono protagonisti di una stagione deludente conclusasi con un’altra salvezza in extremis.

ruud krol

Le diatribe in seno alla società, i pettegolezzi che ruotavano attorno alla squadra,il rendimento deludente di un asso come Krol, crearono un mix micidiale che portò la squadra ad un livello di mediocrità imbarazzante. A tenere a galla il team azzurro furono le reti di Gianni De Rosa (6 e tutte decisive).

gianni de rosa

Un contributo importante fu portato dai gol (5 per entrambi) di Dal Fiume e Dirceu.

dal fiume

Il brasiliano che giocò tutte le gare del torneo ma comunque si mostrò ampiamente al di sotto delle aspettative. Curioso ed allo stesso tempo tragico il destino che accomuna i due protagonisti azzurri di quell’annata: infatti sia De Rosa che Dirceu sono scomparsi prematuramente negli anni scorsi, entrambi per un incidente stradale. Gianni De Rosa come detto in precedenza risultò decisivo ai fini della salvezza ma l’anno successivo, dopo aver cominciato la stagione ai piedi del Vesuvio, si trasferì a Cagliari e poi di lì un rapido declino nelle serie minori. E’ morto nell’agosto del 2008 a 51 anni. Stresso destino per il funambolico brasiliano Dirceu, che addirittura ha perso la vita a soli 43 anni.

dirceu

Il calciatore,soprannominato lo Zingaro per le tante casacche indossate in carriera, giocò a Napoli solo in quella sfortunata stagione, mettendo soltanto parzialmente in risalto le sue qualità balistiche su calcio da fermo. L’anno successivo a Napoli sarrebbe sbarcato l’UFO (Diego Armando Maradona), quindi facile immaginare che Dirceu cambiò aria……

calcio napoli 83 84
E con questi aneddoti legati alla stagione 83-84 che concludiamo la puntata, certi di avervi coinvolto in un racconto appassionato, quella stessa passione che ci accomuna sotto un’unica bandiera, quella azzurra partenopea!                  Vi aspettiamo alla prossima, si parlerà della stagione 84-85; estate 1984, vi ricorda qualcosa?…

Leggi la storia del Calcio Napoli cliccando qui