Lavoro in Sicurezza: per Costruire il Futuro”: è questo lo slogan che CGIL, CISL e UIL hanno scelto quest’anno per la giornata del Primo Maggio.

Per il Concertone Primo Maggio Roma, il più grande evento gratuito di musica dal vivo in Europa, tanti artisti con le loro voci e le loro performance live riuniranno il Paese in un grande evento collettivo, in uno dei momenti più difficili per il paese. Verrà trasmesso integralmente in diretta da RAI 3 e RAI Radio 2, dalle ore 20.00 alle 24.00.

In seguito al protrarsi dell’emergenza COVID-19, il format cambia totalmente mantenendo, però, intatta la volontà di trattare i temi fondamentali del lavoro. “È importante, infatti – hanno specificato a questo proposito i tre Organizzativi di Cgil, Cisl, Uil – che il lavoro resti protagonista anche e soprattutto in occasione di questo Primo Maggio: perché́ il lavoro è la leva fondamentale per restituire una prospettiva credibile al futuro del nostro Paese e di coloro che rappresentiamo”.

L’emergenza ha messo in luce le tante criticità di un modello che non ha saputo negli ultimi anni mettere al centro le persone, la salute, il lavoro e l’istruzione” proseguono CGIL CISL UIL. “In questa giornata dedicata al lavoro e ai lavoratori, le organizzazioni sindacali insieme a tutta la popolazione non possono non rivolgere un grazie profondo a tutti coloro che da mesi stanno lavorando ininterrottamente per ognuno di noi, dal personale sanitario comprese le lavoratrici e lavoratori degli appalti, a quello assistenziale, dalle forze dell’ordine ai lavoratori pubblici dei servizi essenziali, a tutte le lavoratrici e lavoratori del terziario, gli agricoltori, gli alimentaristi. L’elenco sarebbe lungo e non vogliamo lasciare indietro nessuno, a tutti loro va un grazie che non deve terminare oggi ma deve procedere nel tempo con i dovuti riconoscimenti. Permetteteci un ultimo grande grazie alle tante volontarie e volontari, spesso giovani, che hanno collaborato nella gestione dell’emergenza”.

Per rendere al massimo la qualità delle performance artistiche, rispettando le norme di sicurezza previste dall’emergenza sanitaria in corso, i live verranno realizzati principalmente presso la sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma oltre che in altre location sparse per l’Italia e prescelte direttamente dagli artisti.

Durante la serata si alterneranno i contributi di Gianna Nannini, Vasco RossiZucchero, oltre a Aiello, Alex Britti, Bugo e Nicola Savino, Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, Dardust, Edoardo e Eugenio Bennato, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Fasma, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Fulminacci, Irene Grandi, Le Vibrazioni, Leo Gassmann, Lo Stato Sociale, Margherita Vicario, Niccolò Fabi, Noemi, Orchestra Accademia di Santa Cecilia, Paola Turci, Rocco Papaleo e Tosca.

Si uniranno all’evento anche i quattro vincitori di “PRIMO MAGGIO NEXT, il contest organizzato da iCompany e dedicato ai nuovi artisti: la cantautrice Ellynora di Roma con il suo brano “Zingara”, la cantautrice Lamine di Roma con “Non è tardi“, il cantautore Matteo Alieno di Roma con “Non mi ricordo” e il cantautore Nervi di Firenze con “Sapessi che cos’ho”.

Seguici su Facebook