Un morto ed un ferito in un agguato a Napoli

E’ di un uomo morto e di un altro ferito il bilancio dell’agguato avvenuto oggi nel Rione Villa, quartiere Ponticelli a Napoli. Le persone coinvolte sono Luigi e Pasquale Mignano, rispettivamente padre e figlio di 57 e 32 anni.

Nei pressi dell’agguato è stato rinvenuto lo zainetto del nipotino di appena 4 anni di Luigi Mignano, miracolosamente scampato alla sparatoria. Il raid criminale è avvenuto intorno alle 8,30 di questa mattina, tra via Sorrento e via Ravello, nei pressi dell’Istituto Vittorino da Feltre, nel cuore del Rione Villa.

Luigi Mignano, con diversi precedenti alle spalle per estorsione e droga , è stato raggiunto da diversi colpi che non gli hanno lasciato scampo, mentre il figlio Pasquale è rimasto ferito. Numerosissimi i colpi di pistola esplosi. In zona c’è un’auto crivellata di proiettili. L’agguato è avvenuto proprio nei pressi della chiesa del quartiere.