Napoli, nella notte di fuoco: colpiti il ‘’Caffè del Professore’’ e il ‘’Monide’’

Gli spari nella notte intorno alle 2, hanno colpito questa volta il centro, in piazza Trieste e Trento, nei pressi di via Toledo e piazza del Plebiscito. I due locali presi di mira sono il famoso “Caffe del Professore” e “Monide”, ubicati uno accanto all’altro, separati da un’installazione in vetro, che è rimasta danneggiata.

I dipendenti stavano finendo di sistemare prima della chiusura mentre ignoti hanno esploso alcuni colpi di arma da fuoco. In quel momento non erano presenti clienti e nessuno tra il personale in servizio è rimasto ferito. La scientifica giunta sul posto, ha trovato e sequestrato alcuni bossoli riconducibili all’agguato. La Polizia, che indaga sull’accaduto, sta procedendo all’analisi delle immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza presenti nell’area.

Dopo questi ultimi episodi, si allunga la lista delle attività commerciali che, in pieno centro storico, sono finite nel mirino della criminalità organizzata. Ricordiamo che da inizio anno sono stati colpiti la pizzeria Sorbillo e la vicina Di Matteo, entrambe in via dei Tribunali.