scara shot

Il braccio robotico, credit by Riccardo Zugno.

L’Istituto Tecnico Superiore Meccatronico di Vicenza è una scuola che unisce innovazione tecnologica al futuro lavorativo per i ragazzi interessati alla robotica e all’informatica.
I ragazzi dell’ITS hanno appunto realizzato al Maker Faire di Roma tenutosi lo scorso 5 ottobre, uno scara shot, ovvero un braccio robotico finalizzato alla ristorazione e ai bar, lounge bar ecc, il braccio robotico preleva un bicchiere in una posizione prestabilita e lo riempie durante il tragitto mentre sta per posizionarsi sul luogo di arrivo.
Il progetto ha coinvolto i ragazzi dell’istituto tecnico in un team work durato 120 ore.
Di seguito l’intervista ad uno dei creatori del progetto

“Ciao a tutti siamo dell’ITS Meccatronico di vicenza, questo è un progetto realizzato nel percorso di team working con 120 ore a disposizione, questo è uno scara shot, è praticamente un robot finalizzato alla ristorazione che riempie i bicchieri durante il tragitto.
Preleva il bicchiere da una posizione di carico e li posiziona sopra il vassoio riempiti”

 

Video iniziale preso dal canale di Riccardo Zugno (http://goo.gl/VYGmPe)

A proposito dell'autore

Naples, Italy
Google+

Diplomato presso un liceo scientifico e laureando in scienze della comunicazione, mi occupo di scrivere articoli scientifici, condurre podcast radiofonici, organizzare gruppi di persone per il conseguimento di progetti, fare da relatore su tematiche come Open Source e tecnologie positive per la società umana, ho realizzato una stampante 3D ed ora mi occupo di elaborare per conto di altri campagne di crowdfunding e mi sto specializzando nel settore dell'E-Learning.

Post correlati