Martedì 20 febbraio, alle ore 18.00, presso l’Archivio Storico – Premium Bar, a Via Scarlatti 30 –Napoli, avrà luogo la quarta presentazione del romanzo di esordio di Luciana Pennino “Primule fuori stagione”, edito da Iuppiter Edizioni.

Costante della narrazione è la leggerezza, anche quando l’autrice affronta tematiche impegnative, e comuni a molti. In un mondo caratterizzato dalla precarietà lavorativa e, di conseguenza, da quella dell’individuo, la protagonista, che non ha nome, attraversa gli eventi della sua vita senza mai abbandonare la verve ironica, a volte sarcastica, fino a costruirsi una scala per la risalita, come suggerisce la scultura di Teresa Cervo riprodotta in copertina, dal titolo “Grovigli”.

Una storia semplice, che aiuta l’identificazione da parte del lettore, e che è resa godibile dal ritmo sostenuto e dal linguaggio brioso, fatto di parole nuove e di qualche efficace accenno dialettale, pur rimanendo sempre fedele alla purezza dell’italiano.

Chiara Tortorelli, editor e scrittrice, dialogherà con l’autrice e con il pubblico, e leggerà alcuni brani tratti dal romanzo, alternandosi con l’autrice stessa.

I diritti d’autore saranno devoluti a “Tesfà Onlus pro H.E.W.O.” di Napoli, per sostenere il nuovo reparto di maternità dell’ospedale H.E.W.O. di Quihà-Macallè nel Tigray in Etiopia.