Ossa rinvenute lo scorso maggio a Marcianise

 

Le ossa rinvenute lo scorso 28 maggio in via Arno a Marcianise non sono di natura umana. Una nota diffusa dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, fa sapere che quei resti rinventuti da Carabinieri e Vigili del Fuoco, non appartengono a Pasqualino Porfidia, il bambino di 8 anni scomparso nel 1990, a seguito della riapertura del caso da parte del Gip e del decreto di ispezione di pozzi e cortili dove fu visto per l’ultima volta Pasqualino.

The post Ossa rinvenute lo scorso maggio a Marcianise appeared first on Napoliflash24 - Giornale di informazione sulla città di Napoli.