Anche quest’anno il mese di giugno e luglio sono dedicati al teatro ed all’arte in generale, con più di 200 rappresentazioni teatrali ed eventi che avranno luogo tra il 5 giugno e l’11 luglio su tutto il territorio.

Ecco il calendario completo per il Napoli Teatro Festival 2018. Per l’acquisto dei biglietti cliccare sul link:

https://www.napoliteatrofestival.it/biglietteria/#acquista

SEZIONE ITALIANA

AFGHANISTAN
Il Grande Gioco e Enduring freedom
regia Ferdinando Bruni ed Elio De Capitani
Teatro Mercadante
7 luglio Afghanistan: Il grande gioco – prima parte
8 luglio Afghanistan: Il grande gioco + Enduring Freedom
9 luglio Afghanistan: Il grande gioco + Enduring Freedom
10 luglio Afghanistan: Enduring Freedom- seconda parte

LA RIDICOLA NOTTE DI P.
dramma contemporaneo a colori di Marco Berardi
regia Federico Vigorito
Teatro Nuovo
9, 10 luglio

WHO IS THE KING
da RiccardoII a Riccardo III 1° episodio
un progetto di Lino Musella, Andrea Baracco, Paolo Mazzarelli
Galleria Toledo
9, 10 luglio

HOLZWEGE | SENTIERI INTERROTTI
di Loredana Putignani
Chiesa della Misericordiella
9, 10 luglio

SEZIONE LABORATORI

FOOD DISTRIBUTION DELLA GUERRA E DEL TURISMO
istallazione di luci in strada
a cura di Davide Scognamiglio e Daniele Ciprì
Chiesa della Misericordiella
installazione Vico dei Maiorani dal 25 giugno al 10 luglio

LABORATORIO SULL’ ATTORE
a cura di Punta Corsara

Conservatorio di AvellinoTEATRO CIVICO 14 / CASERTA

Prova aperta 15 giugno ore 21.00

FROM ACT TO ACTING
di Jan Fabre Teaching Group
Sala Assoli

LA LUNA
un percorso di ricerca e creazione a partire dai rifiuti, gli scarti, il rimosso di una collettività
ideazione, drammaturgia e regia Davide Iodice
organizzazione Interno 5
Accademia di Belle Arti

SPONTANEITY, STORYTELLING AND THE CREATIVE PROCESS
A cura di Ben Duke
Donnaregina Vecchia

NALPAS: L’ATTORE È UN ATLETA DEL CUORE
workshop intensivo condotto da Michele Monetta
Piccolo Bellini
prova aperta 24 giugno ore 18.00

LE CORPS SAUVAGE
laboratorio a cura di Gilles Coullet
Parco Troisi di San Giovanni a Teduccio
prove aperte 22 giugno ore 11.00, 17.00

GRANDI MAESTRI DEL TEATRO
laboratorio a cura di Eimuntas Nekrosius
Donnaregina vecchia
prove aperte al pubblico 28 e 29 giugno ore 21.30

MENTE COLLETTIVA
Masterclass per registi, drammaturghi, scenografi, dramaturg
Diretta da Eugenio Barba, insieme a Lorenzo Gleijeses e Julia Varley
Teatro Nest
prova aperta al pubblico 29 giugno ore 15.00

LABORATORIO DELLE ALME
progetto musicale a cura di Stefania Rinaldi

M O L E C O L E KANTOR/NEIWILLERIANE
TRA KANTOR & NEIWILLER|VISIONI & ASCOLTI
Laboratorio dedicato ai fondamenti dell’Arte Performativa del Teatro di Frontiera di Antonio Neiwiller
A cura di Loredana Putignani
Chiesa della Misericordiella

PRINCIPLES IN ACTING
a cura di Tomi Janežič
con la collaborazione di Anna Maria Monteverdi
Teatro Sannazaro

LE RISPOSTE DEL MARE
un progetto di Peppe Lanzetta
Liceo artistico Sabatini Menna (Salerno)
prova aperta 29 giugno ore 19.00

SEZIONE MOSTRE
1977 – 2018 MARIO MARTONE MUSEO MADRE
Museo Madre
dal 1 giugno al 3 settembre
chiuso il martedi

1987/2017 TRENTANNI UNITI
a cura di SCABEC e TEATRI UNITI
curatela Maria Savarese
con il coordinamento scientifico di Laura Ricciardi per l’Archivio di Teatri Uniti
produzione Teatri Uniti e Vertigo Associazione Culturale
Palazzo Reale
giugno – settembre 2018
chiuso il mercoledì

ON MY GREAT GRANDFATHER STEPS
Toward Ellis Island
Installazione a cura di Maurizio Igor Meta
in collaborazione con Museo Madre e Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia
22 giugno in progress
chiuso il martedì

GIUSEPPE TOMASI DI LAMPEDUSA (1896-1957): UN LETTORE EUROPEO
Curatori Gioacchino Lanza Tomasi e José Vicente Quirante Rives
Palazzo Reale
dall’8 giugno al 10 luglio
orari apertura: 9.30 – 16.30
chiuso il mercoledì

DOPO FESTIVAL
a cura di Massimiliano Sacchi
organizzazione Giano Bifronte
Palazzo Reale dall’8 giugno al 10 luglio
Anche quest’anno il Giardino Romantico di Palazzo Reale prende vita ogni sera aprendosi alla musica: una serie di band e concerti, per tutta la durata del Festival, dal rock al pop, dallo swing al jazz.