Dal 5 al 25 novembre Forcella diventa “palcoscenico” con Movimenti Periferici Danza Festival, un festival/laboratorio pensato da Movimento Danza-Organismo di Promozione Nazionale. Un progetto vincitore del bando promosso da SIAE/Sillumina – Danza, Periferie Urbane 2017, realizzato con il sostegno del Comune di Napoli, Assessorato alla Cultura e al Turismo che ha come obiettivo quello di sostenere le periferie urbane.
Per Forcella il termine periferia urbana assume una connotazione particolare. Perché da un lato ci troviamo in un luogo geograficamente centralissimo di Napoli dove affondano le radici greche dell’antica città, dall’altro il particolare contesto sociale di Forcella fa vivere questa zona di Napoli con un senso di separazione e distacco dal resto della città.
Ci troviamo di fronte ad una nuova tipologia di periferia, una periferia peri-centrale che fa di Forcella un luogo simbolo di Napoli le cui contraddizione oscillano tra degrado e cultura.
Il progetto si svilupperà nello Spazio Comunale di Piazza Forcella – Struttura policulturale e multifunzionale, dedicato alla memoria di Annalisa Durante, quattordicenne uccisa per errore da un proiettile durante uno scontro a fuoco fra clan rivali.
Movimenti Periferici Danza Festival promuove un modello inclusivo di laboratori di danza, ognuno dei quali darà vita ad una performance finale gratuita ed aperta al pubblico. 21 giorni di festa all’insegna della danza, dell’aggregazione e della rigenerazione del contesto sociale urbano.
Il progetto propone Laboratori di Danceability®, Teatro Danza e Danza popolare a partecipazione gratuita, tenuti da coreografi professionisti under 35, veri e propri “mediatori culturali” tra le vite, le differenze, i punti di vista e le esperienze dei partecipanti.
Il laboratorio di DanceAbility® è un metodo di studio del movimento che non isola nessuno in base alle abilità o disabilità. Lo strumento di esplorazione più utilizzato nella DanceAbility® è certamente l’improvvisazione che deriva e si evolve dalla Contact Improvisation.
Attraverso il movimento possiamo esprimere il nostro sentire personale, comunicare senza parole, scoprire che si può entrare in relazione con gli altri senza che la differenza sia un limite.
Il corso di DanceAbility® è rivolto a tutte le persone con o senza disabilità, educatori, insegnanti, operatori nel sociale che vogliono scoprire modalità nuove per relazionarsi alle disabilità Il Laboratorio di Teatro Danza è invece un viaggio sul movimento espressivo da vivere tra le persone, per incrociare i loro campi di esperienza, le loro espressioni corporee, emotive, riflessive, linguisticocomunicative
interpretandole creativamente. Il teatro, la danza sono anche un modo per conoscersi, stare insieme e lavorare bene. La parola chiave sarà la curiosità.
Il laboratorio è rivolto anche a persone non necessariamente provenienti dal mondo della danza e teatro.
Infine il Laboratorio di Danze Popolari, un viaggio nei riti e nelle tradizioni popolari del Meridione attraverso musiche e danze ancestrali, dalle funzioni terapeutiche e catartiche, tramandate nei secoli fino ai giorni nostri. La riscoperta dei ritmi e delle melodie, della gestualità e dei passi che raccontano di una terra antichissima, dove gli opposti danzano da sempre insieme. Al suono dei
caratteristici tamburi, infatti, i partecipanti si incontreranno e si scontreranno come fanno il mare e la terra, il sacro e il profano, la compassione e la ferocia, la nobiltà e la miseria umana.

Dal 5 al 17 novembre 2018 tutti i lunedì – martedì – giovedì – venerdì – sabato | dalle ore 10,30 alle 12,30
LABORARIO TEATRO DANZA con Ambra Marcozzi
dal 5 al 10 e dal 12 al 17 novembre 2018 | dalle ore 16 alle 18
LABORATORIO DANZA POPOLARE con Sonia Totaro
dal 5 al 10 e dal 12 al 17 novembre 2018 | dalle ore 18 alle 20
E con i docenti Valeria D’Antonio e Francesca Gifuni
Sabato 24 Novembre ore 20:00 – Performance di Danceability e Teatro Danza e performance di danza contemporanea
Domenica 25 Novembre ore 11:00 – Festa finale con performance di danza popolare con Live music degli Ars Nova
L’appuntamento con Movimenti Periferici Danza Festival è dal 5 al 25 Novembre 2018 allo Spazio Comunale di Piazza Forcella, per vivere, all’insegna della Danza, la festa dell’aggregazione e dell’inclusione sociale.

Info prenotazioni:
Le prenotazioni dovranno pervenire a Movimento Danza chiamando lo 081 5780542 oppure scrivendo a promozione@movimentodanza.org
Non è obbligatorio partecipare a tutte le giornate ma prenotare tempestivamente i giorni d’interesse.
Inoltre è possibile prenotarsi ad un solo laboratorio per garantire a tutti la possibilità di partecipare.
Consigliato abbigliamento comodo con scarpe da ginnastica.