Il ciclo di incontri con personalità di spicco del mondo del teatro, ideato da Manilio Santanelli per far conoscere da vicino i mestieri dello spettacolo, dal titolo IN VERITÀ, IN VERITÀ VI DICO… INCONTRI RAVVICINATI DI TEATRO prosegue  e si combina con l’opera di formazione del pubblico che il Teatro cerca Casa ha avviato sin dalle origine dell’operazione e che resta lo scopo principale della rassegna diretta da Santanelli. Tra gli ospiti che hanno dato loro adesione, anche l’attrice ISA DANIELI, MARIANO RIGILLO, ROCCO PAPALEOIl prossimo appuntamento e per Martedì 24 aprile alle ore 17.00, nel corso del secondo incontro, il pubblico avrà  l’opportunità di porre domande e discutere con Luca De Fusco, direttore dello Stabile di Napoli e Paolo Coletta, musicista per il teatro. L’evento sarà l’occasione per conoscere lo spettacolo da un altro punto di vista: quello di chi dirige uno Stabile, tra i 7 Teatri Nazionali italiani, e quello di chi costruisce la drammaturgia musicale degli spettacoli.

 Il titolo scelto per il progetto richiama l’idea di una confessione importante da realizzarsi nel corso di incontri faccia a faccia che gli artisti regaleranno al pubblico del Teatro cerca Casa quando si troveranno nei paraggi. Per questo motivo le date non sono ancora fissate, ma restano sospese al passaggio a Napoli degli artisti coinvolti. Per una sera, gli appartamenti del circuito Il Teatro cerca Casa avranno la possibilità di ospitare un personaggio importante del mondo dello spettacolo e di intrattenere una chiacchierata informale su quello che è il senso e l’importanza del lavoro teatrale oggi.
A proposito del nuovo progetto, il direttore artistico Manlio Santanelli spiega: «É sempre tanta la curiosità dei nostri ospiti nei confronti degli artisti che si esibiscono nella nostra rassegna, così abbiamo pensato ad un momento che potesse soddisfare la loro voglia di saperne di più sui mestieri dello spettacolo. Cominciamo con un’attrice e un direttore di scena, che ci trasporteranno direttamente sul palcoscenico per farci vedere da molto vicino in che cosa consiste il loro lavoro. In questi incontri ravvicinati di teatro speriamo di restituire al pubblico qualche segreto che lo aiuti a comprendere le ragioni profonde e le difficoltà di una scelta di vita come quella di dedicarsi all’arte della scena. L’idea che portiamo avanti è che conoscere da vicino il teatro possa formare un nuovo pubblico, più preparato, più curioso, che affolli finalmente le sale teatrali in maniera più consapevole. Un pubblico che recuperi il suo ruolo di spettatore in maniera più attiva. Per questo speriamo che a partecipare siano soprattutto i giovani».
Per partecipare all’evento è necessaria la prenotazione chiamando ai
numeri 3343347090 – 3470963808 – 081 5782460, oppure compilando il
form sul sito www.ilteatrocercacasa.it.
ORGANIZZAZIONE
Livia Coletta e Ileana Bonadies
3343347090 – 3470963808 – 081 578 24 60