DOMENICA 25 NOVEMBRE – ORE 10:15 

LA CLAUSURA NEL CUORE DI NAPOLI: VISITA GUIDATA LA MONASTERO DELLE TRENTATRE’ 

I partecipanti all’affascinante percorso, ospitati dalle monache di clausura del monastero, saranno condotti da una guida speciale attraverso uno dei luoghi più “remoti” del centro storico di Napoli, tra arte, storia e carità cristiana. La visita riguarderà i luoghi legati all’operato della nobildonna catalana Maria Lorenza Longoche, giunta a Napoli nel 1506, lasciò un segno indelebile nel popolo napoletano, fondando prima l’Ospedale degli Incurabili,importante opera di assistenza dedicata ai malati che non avevano la possibilità di pagarsi le cure,  e poi il monastero di clausura delle Monache clarisse cappuccine, tuttora esistente, detto anche Monastero delle Trentatrè, dal numero massimo di monache che poteva ospitare, in ricordo degli anni di Cristo. La visita si concluderà con un dono goloso gentilmente offerto dalle monache del convento.                       

PROGRAMMA

ore 10:15 Raduno partecipanti Porta San Gennaro (Napoli)

ore 12:30 Conclusione delle attività 

Sirecoop destina una parte del contributo versato dai partecipanti al restauro del Monastero delle Trentatrè.

INFO E PRENOTAZIONI 3922863436

____________________________________________________________________________________________

DOMENICA 25 NOVEMBRE – ORE 10:30 

LE VIE DEL LIBERTY: PASSEGGIATA NELLO STILE FLOREALE NAPOLETANO

La Cooperativa SIRE vi accompagnerà in un percorso in discesa che dal Vomero arriverà a piazza Amedeo attraversando alcune delle più belle vie del Liberty napoletano: da via Palizzi a via del Parco Margherita. Attraverso queste panoramiche arterie cittadine avremo la possibilità di scoprire lo stile simbolo dell’inizio del Novecento, che a Napoli si è espresso soprattutto attraverso l’architettura, incrociandosi con lo stile eclettico di fine Ottocento: linee morbide e sinuose, forme floreali, colori vivaci, ferro battuto e vetro sono gli elementi principali che caratterizzeranno gli edifici sorti nei nuovi quartieri residenziali sorti tra la collina del Vomero e la parte alta di Chiaia, specchio di una società in evoluzione, dove si affermano nuovi protagonisti della vita civile. Dopo la visita i partecipanti potranno tornare al Vomero, in via Cimarosa, utilizzando la Funicolare di Chiaia in via del Parco Margherita.

PROGRAMMA

ore 10:30 Appuntamento con gli operatori SIRE Coop presso l’uscita CIMAROSA della Funicolare di Chiaia (è l’ultima fermata)

ore 12:30 Conclusione delle attività

INFO E PRENOTAZIONI 3922863436


25 novembre, ore 11

Frammenti geniali – Tour tra le pagine di Napoli

Ritorna a grande richiesta “Frammenti geniali”, il primo RoadBook di NarteA, un nuovo format ideato per condurre i visitatori di Napoli sulle tracce delle protagoniste de “L’amica geniale” di Elena Ferrante. Il tour letterario parte da piazzetta Olivella, fermata Montesanto della metropolitana. A pochi giorni dalla messa in onda della serie nata dal bestseller mondiale, prevista per il 27 novembre, si dà il via al secondo appuntamento con l’itinerario ispirato alla città raccontata nel romanzo, che con la sua rete di vicoli rispecchia l’intrico di sentimenti contrastanti delle due protagoniste del libro. La spiegazione dei luoghi è affidata a una guida, ma rimbalza continuamente con il viaggio emotivo e di crescita delle ragazze del rione. Il percorso è veicolato anche da un piccolo libretto con mappe e foto storiche della città.

Punto di partenza ideale è il rione, mai nominato nel libro, matrice positiva e negativa, dentro il quale e lontano dal quale le vite di due bambine, poi diventate ragazzine e infine donne, si incrociano e si mescolano, in un misto di vicinanza e lontananza, radicamento e sradicamento, alto e basso. Punto di partenza reale per i visitatori saranno invece i luoghi della libertà: quelli delle prime uscite, degli studi, della crescita, del lavoro. Da Montesanto — la zona dove presumibilmente arrivano con la metro, quando per la prima volta le due ragazze insieme agli amici si allontanano dal rione —, ci si introduce lungo la Pignasecca e da lì verso l’asse di Toledo, proseguendo fino a via Chiaia, la strada dei ricchi e dei negozi lussuosi, arrivando all’altezza del ponte di Chiaia, che collega la zona di San Carlo alle Mortelle con la collina di Pizzofalcone. Il tour prosegue ancora verso palazzo Cellammare— superba dimora storica che ospitò artisti del calibro di Goethe, Torquato Tasso, Caravaggio, Angelica Kauffmann, Casanova, Basile, Caccioppoli —, per arrivare fino a piazza dei Martiri, dove il racconto colloca il grande negozio di scarpe dei Solara, e giù fino a via Caracciolo, la strada che affaccia sul mare.

Per partecipare all’evento è necessaria la prenotazione ai numeri 339 7020849 o 333 3152415; costo del biglietto intero 12 euro, ridotto 8 euro (fino a 15 anni).


Domenica 25 novembre ore 10.00

IL CRISTO VELATO NELLA NAPOLI ESOTERICA

Quali misteri si celano dietro l’impressionante scultura del Cristo velato? Arte, scienza, alchimia…o tutte e tre le cose messe insieme?
E inoltre: quanto resta oggi dell’energia esoterica, dei misteri e delle leggende che per secoli hanno pervaso il centro storico di Napoli.
Noi vi diciamo: molto, moltissimo!
Venite a scoprire con noi cosa celano i simboli, le sculture e i palazzi che abitano l’antica Neapolis, in quello che definiremo un vero percorso INIZIATICO.

Prenotazione obbligatoria:
Tel – sms – whatsapp: 3396479607
E-mail: secretaneapolis@libero.it