Walking-tour Quartieri Spagnoli – Sabato 15 settembre ore 10.30

Hermes- Turismo e Beni Culturali riparte SABATO 15 settembre dai nostri amatissimi Quartieri Spagnoli, proponendoveli attraverso un nuovo walking tour. Una  visita che ha il sapore della passeggiata alla scoperta  della storia del cuore di Napoli, attraverso la professionalità e la competenza che caratterizzano le nostre guide. Camminando fra i vicoletti scoprirete tutto un mondo fatto di  colori, l’arte, la cultura, i sorrisi e l’energia dei Quartieri Spagnoli. Sveleremo l’essenza di uno dei luoghi simbolo di Napoli, raccontandone la nascita, lo sviluppo urbano e le  tante storie (anche cinematografiche) a cui hanno fatto da quinta.

La visita sarà effettuata con l’ausilio di radioguide per rendere la passeggiata ancora più piacevole, permettendovi di scattare foto e fermarvi ad osservare gli scorci senza perdere una parola della guida.

appuntamento: h 10,30 presso metro Toledo
durata: 1,30h /2 h
info e prenotazioni: associazionehermes@tiscali.it
cell/whatapp 346 6702606
La  prenotazione è obbligatoria.


SABATO 15 SETTEMBRE – ORE 10:00

 IL BORGO DI POSILLIPO: VISITA ALL’ANTICO CASALE

Una visita per scoprire uno dei luoghi “remoti” della città di Napoli, dove le stradine e gli scorci regalano un’atmosfera antica: il Casale di Posillipo. Un luogo che si distingue dal resto del quartiere e che affonda le sue origini nella necessità da parte dei pescatori di difendersi dalle incursioni nemiche lungo la costa. Un villaggio che si è sviluppato intorno alla Chiesa di Santo Strato, legata a un culto portato da tre religiosi provenienti dalla Grecia, che riuscirono a guadagnare una somma di denaro esibendosi nelle vie di Napoli come giocolieri ed investita nel 1266 per costruite una chiesa in onore del Santo.

Dal Medioevo questa zona di Posillipo si è andata sviluppando come borgo agricolo e con l’insediamento di alcune comunità religiose, costituenti generalmente delle diramazioni periferiche degli ordini residenti nel centro di Napoli. Santo Strato rappresenta il più grande nucleo abitato della collina dove sono ancora presenti , le testimonianze di un’architettura minore a vocazione agricolo-residenziale e che restituisce al visitatore panorami inaspettati.

PROGRAMMA

10:00– Raduno dei partecipanti: incrocio via Giovanni Pascoli – via Alessandro Manzoni (di fronte c’è la fermata del bus C 21)

registrazione dei partecipanti e versamento quota agli operatori Sire Coop;

12:00- Fine della visita guidata. 

INFO E PRENOTAZIONI 3922863436


Dracula e altri demoni di Napoli – tour su misteri e fantasmi

sabato 15 settembre  ore 18

Curiosity Tour vi propone una visita guidata speciale, al tramonto, mostrandovi dove è presumibilmente sepolto Vlad III, meglio conosciuto come Dracula.
Vi accompagneremo poi per vicoli e piazze del centro storico per raccontarvi le storie di fantasmi, diavoli e personaggi strani che vivono in antichi palazzi.

E’ previsto l’ingresso al complesso di Santa Maria la Nova dove si trova, secondo alcuni studiosi, la Tomba di Dracula.

Tappe principali: Piazza Santa Maria la Nova, via Banchi Nuovi, Piazza San Domenico, Piazza del Gesù

Durata tour: 2h circa

Appuntamento a piazza Santa Maria La Nova 15 minuti prima dell’inizio del tour

Prenotazione obbligatoria solo telefonando ai seguenti numeri 3292885442 – 3711300813

La villa di Poppea al chiaro di luna – visita guidata agli Scavi di Oplonti

sabato 15 settembre ore 20:30  

Curiosity tour ripropone per le fresche serate di settembre le sue passeggiate guidate all’interno degli scavi di Oplonti.
Visiteremo la sfarzosa Villa di Poppea, a Torre Annunziata, famosa per l’eccellente stato di conservazione dei suoi affreschi. La proprietà della villa è stata attribuita alla seconda moglie dell’imperatore Nerone, Poppea Sabina, per la presenza di un’iscrizione dipinta su di un’anfora riportante il nome di uno sei suoi servi.

La villa è così ricca di ambienti e decorazioni da rappresentare un unicum nella nostra Regione: cucine, latrine ed ambienti termali, ricchi giardini, sale per banchetti, stanze per gli ospiti e persino una vastissima piscina all’aperto; gli affreschi, fra i più rappresentativi della zona vesuviana, ci parlano a gran voce delle abitudini alimentari della Campania antica.
Preparatevi dunque ad un viaggio nel tempo, alla scoperta degli sfarzi e del lusso della Torre Annunziata del passato, volto a riaprire uno scrigno di bellezze ancora non conosciuto, a così poca distanza da Napoli.

APPUNTAMENTO: ore 20:00 all’ingresso del sito, in via dei Sepolcri, Torre Annunziata, Napoli.
La visita inizierà alle ore 20:30 all’apertura della biglietteria

Prenotazione obbligatoria solo telefonando ai seguenti numeri 3292885442 – 3711300813