Avvenne il 8 novembre1934 L’Accademia di Svezia conferisce il premio Nobel per la letteratura allo scrittore e drammaturgo siciliano Luigi Pirandello “per il suo audace e ingegnoso rilancio dell’arte drammatica e scenica’’. Scrittore, drammaturgo e poeta, Pirandello si avvicina alla psicanalisi freudiana in seguito ai disturbi mentali di cui soffrirà la moglie Antonietta. I temi della disgregazione dell’Io, della perdita d’identità, del contrasto fra Vita e Forma sono il tratto caratteristico della sua poetica e della sua drammaturgia. Raggiunge il successo nel 1904 con il romanzo “Il fu Mattia Pascal”. Dagli anni Venti, Pirandello si dedica completamente al teatro, fondando la Compagnia del Teatro d’arte. Nel 1934, è insignito del Premio Nobel per la Letteratura. Tra le sue opere più note: “Uno, nessuno, centomila”, “Il berretto a sonagli”, “Così è (se vi pare)”, “Sei personaggi in cerca d’autore”

1987 L`Italia vota contro il nucleare: in Italia si aprono le urne per i referendum in materia di giustizia e di energia nucleare. I cittadini sono chiamati ad esprimersi su 5 quesiti, due in materia di giustizia e tre sull’atomo, che sanciscono l’abbandono del nucleare come forma di approvvigionamento energetico. All’indomani dell’esplosione della centrale russa di Cernobyl e con il prezzo del petrolio in caduta libera, dal referendum esce un’Italia denuclearizzata

Segno zodiacale: Scorpione

Scorpione-586x439

Si festeggia il 8 novembre: San Goffredo, San Severo di Cagliari, Sant’Adeodato, San Chiaro di Tours, San Villeado

fontana_santa_caterina_spina_fontana_de_zizze_1-1

Nati il 8 novembre: 1913 – Micol Fontana, stilista e imprenditrice italiana; 1931 – Paolo Taviani, regista e sceneggiatore italiano; 1935 – Alain Delon, attore, regista e cantante francese; 1936 – Virna Lisi, attrice italiana; 1942 – Sandro Mazzola, dirigente sportivo e ex calciatore italiano; 1953 – Marco Balestri, autore televisivo e conduttore radiofonico italiano

Alain Delon

Aforisma: “La realtà che ho io per voi è nella forma che voi mi date; ma è realtà per voi e non per me; la realtà che voi avete per me è nella forma che io vi do; ma è realtà per me e non per voi; e per me stesso io non ho altra realtà se non nella forma che riesco a darmi. E come? Ma costruendomi, appunto.”

Luigi Pirandello

Luigi Pirandello

A proposito dell'autore

Redazione

Post correlati