Avvenne il 13 gennaio: 2012  La nave Costa Concordia impatta contro uno scoglio a 500 metri dal porto dell’isola del Giglio. Il bilancio ufficiale è di 30 morti, 80 feriti e 2 dispersi. La nave, che stava effettuando una crociera nel Mediterraneo, urta alle 21:45′, il più piccolo degli scogli de Le Scole, situato a circa 500 metri dal porto dell’Isola del Giglio, provocando uno squarcio di 70 metri nello scafo. Nella successiva gestione dell’emergenza vi sono stati 32 morti, dei quali 30 corpi sono stati recuperati tra il momento del naufragio e la fine di marzo, mentre i resti di uno dei 2 dispersi sono stati rinvenuti solo dopo le operazioni di raddrizzamento per il recupero della nave. L’ultimo corpo è stato rinvenuto il 3 novembre 2014 durante le operazioni smantellamento della nave nel porto di Genova. La Concordia risulta essere la nave passeggeri di più grosso tonnellaggio mai naufragata.

Segno zodiacale: Capricorno

Capricorno

Si festeggia il 13 gennaio: Sant’Agrizio di Treviri, San Bernone di Borgogna, Santi Domenico e Giuseppe Pham Trong Kham e Luca Thin, Sant’Eliano, Sant’Erbino, Santi Ermilio e Stratonico, Santa Glafira, San Godone, San Goffredo di Cappenberg, Santi Gumesindo e Servidio, Sant’Ilario di Poitiers, Santa Ivetta (Iutta) di Huy, San Leonzio di Cesarea, San Mungo (o Kentingern o Chentingerno), San Nicola Greco Archimandrita, San Pietro di Capitolias, San Remigio di Reims, San Vivenzio

Sant'Amalia

Nati il 13 gennaio: 1936 – Renato Bruson, baritono italiano; 1960 – Stefano Sarcinelli, comico italiano; 1964 – Antonio Onorato, compositore e chitarrista italiano; 1977 – Orlando Bloom, attore britannico

Aforisma: “Il tempo è un naufragio e solo quello che vale davvero torna a galla…”

Giorgio Faletti

giorgio-faletti

A proposito dell'autore

Redazione

Post correlati