CTP – Piano dei servizi di trasporto pubblico locale su gomma di adduzione alla stazione Porta AV di Afragola

Attivati da domenica 11 giugno 2017  i nuovi servizi di TPL che collegano l’area nord ovest di Napoli e Caserta città con la stazione dell’alta velocità di Afragola.

Grazie al tavolo tecnico coordinato dall’agenzia Regionale della Mobilità ACaMIR, le Aziende CTP, EAV, AIR hanno elaborato un piano dei servizi su gomma di adduzione alla stazione porta AV di Afragola che, a partire dal potenziale bacino di utenza, ha determinato le direttrici da servire mediante dei servizi di trasporto pubblico su gomma fino poi alla individuazione delle linee, dei percorsi ed il relativo sviluppo dei servizi.

CTP, nella definizione del piano di esercizio ha tenuto conto degli orari e del numero previsto dei collegamenti ferroviari in arrivo e partenza dalla stazione di Afragola, realizzando un nuovo programma di trasporto che prevede la creazione di sei nuove linee dedicate al collegamento con AV che nello specifico saranno:

 

AV 4 (Casoria Staz. Trenitalia-Afragola-TAV)

AV 1 (Polvica-Acerra-TAV)

AV 2 (Caserta Staz. Trenitalia-TAV)

AV 3 (Caivano-Afragola-TAV)

AV 4 (Casoria Staz. Trenitalia-Afragola-TAV)

AV 5 (Qualiano – TAV via Asse Mediano)

AV 6 (Melito-TAV via Circumvallazione Esterna)

Il nuovo servizio CTP,  partirà in via sperimentale domenica 11 giugno con l’esercizio delle tre linee, quali:  AV 2 (Caserta Staz. Trenitalia-TAV) – AV 4 (Casoria Staz. Trenitalia-Afragola-TAV)- AV 5 (Qualiano – TAV via Asse Mediano).

I dettagli delle linee con i relativi orari saranno disponibili sul sito web aziendale www.ctp.na.it

CTP, consegue così un importante risultato in termini di incremento del servizio di trasporto pubblico sul territorio servito, offrendo in questo modo maggiori risposte alle esigenze di mobilità della propria clientela. I collegamenti realizzati, infatti, permetteranno ai cittadini residenti nel proprio bacino di servizio di raggiungere la stazione Porta AV di Afragola in modo agevole e veloce con fermate dedicate.

Il nuovo piano di Trasporto sarà comunque oggetto di accurati monitoraggi, a garanzia degli ottimali livelli di qualità ed efficienza del nuovo programma di esercizio; in tale ottica sono in via di definizione anche le tariffe dedicate, in relazione al nuovo assetto territoriale e trasportistico che si determinerà con l’apertura della stazione AV di Afragola ed in relazione all’evoluzione dell’offerta di servizi ferroviari in partenza ed in arrivo nella stazione AV di Afragola.

In considerazione di questa prima fase sperimentale, in via promozionale solo per i possessori di biglietto e/o prenotazione della TAV il servizio di collegamento proposto da CTP per la stazione TAV sarà gratuito. Stessa promozione sarà valida anche per i viaggiatori non in possesso del biglietto solo ed esclusivamente nei giorni di sabato e domenica, il tutto con un risvolto anche di carattere culturale volto a favorire la conoscenza di un’opera architettonica di così vasta importanza e risonanza internazionale.

L’Amministratore Unico CTP Augusto Cracco afferma: “Stiamo lavorando in maniera sinergica sia con la Regione che con le Istituzioni territoriali affinché sia tutto pronto per l’avvio di questa prima fase il cui obiettivo principale sarà favorire una buona mobilità su tutto il territorio servito”.