30 giugno – L’arrivo della bella stagione fa sognare paradisi incontaminati, spiagge caraibiche e panorami mozzafiato. Non bisogna andare lontano per un viaggio di relax e comfort e tra le mete più ambite di questa estate c’è in pole position la Sicilia. Il volto barocco, intrigante e affascinante dell’Isola, infatti, è in cima alle richieste del popolo vacanziero. Fondali marini tra i più belli al mondo, vulcani attivi, monti, pianure, capolavori architettonici e isolotti che collegano il continente europeo con quello africano, un clima subtropicale. Una vacanza in Sicilia è un viaggio alla riscoperta di tesori nascosti ma anche una gioia per il palato: ogni città siciliana, infatti, è caratterizzata dalle sue tradizioni culinarie e coniuga attrazioni artistiche, culturali ed enogastronomiche. Tra le località preferite, con i suoi angoli suggestivi, c’è Ragusa perché l’effetto “Montalbano” non passa mai di moda.

Il mare è protagonista della Sicilia, Isola perfetta in cui trascorrere le vacanze, immersa nell’incanto del Mediterraneo e facilmente raggiungibile a bordo di uno dei tanti traghetti disponibili, che rappresentano la scelta più comoda ed economica per viaggiare in sicurezza senza subire le restrizioni sui bagagli ed evitando lo stress del traffico sulle strade per l’esodo estivo.

Etna, Stromboli, Vulcano, spiagge selvagge e incontaminate, gioielli d’arte ereditati dalle dominazioni Arabo-Normanne, ogni luogo in Sicilia è legato ai sapori autentici della tradizione e si fondono con un immenso patrimonio culturale e naturalistico: dal capoluogo siciliano, la città di Palermo, a Cefalù, ai templi di Agrigento, Selinunte e Segesta, alla tonnara di Marzamemi e il suo borgo marinaro, Taormina e la meravigliosa Isola Bella, Siracusa, l’incantevole Ortigia, Parco dei Nebrodi, Noto, Catania e il suo elegante centro storico dove è d’obbligo degustare le sue famose granite alle mandorle e ai gelsi, accompagnate da morbide e profumate brioches; dalla famosa riserva naturale di Vendicari alla meravigliosa costa di Portopalo di Capopassero, da Marina di Ragusa, Licata, Marsala e i suoi suggestivi mulini a vento, alle saline di Mozia, antica colonia fenicia raggiungibile in traghetto; dall’architettura barocca di Ragusa Ibla alla Riserva dello Zingaro e di Capo Gallo, Scopello, San Vito Lo Capo, ed Erice… tra street food e indimenticabili itinerari enogastronomici. Il tour siciliano, infatti, comprende un viaggio gastronomico alla scoperta di bontà e una lunga serie di eccellenze locali, quali i pistacchi di Bronte, la famosa cioccolata di Modica, i gamberi rossi di Mazzara del Vallo, il pomodoro di Pachino.

Uno dei grandi valori aggiunti del viaggio in Sicilia è il senso dell’ospitalità. Una ragione preziosa per valutare l’opportunità di un viaggio al Sud. I biglietti della nave per l’Isola più richiesta dell’estate 2018 possono essere acquistate online, dove si possono trovare anche numerose informazioni tecniche e logistiche. Borghi incantevoli e località di mare indimenticabili, c’è tutto un mondo da scoprire dietro la Sicilia, devi solo scegliere la destinazione da raggiungere e di conseguenza uno dei principali porti siculi di destinazione: Palermo, Trapani, Milazzo, Messina, Termini Imerese, Catania.