“L’artista è un ricettacolo di emozioni che vengono da ogni luogo: dal cielo, dalla terra, da un pezzo di carta, da una forma di passaggio, da una tela di ragno.” (Pablo Picasso)
Nello spazio e nel tempo.
I luoghi sono complici delle nostre storie, cornici preziose dei ricordi di una vita. Ci sono luoghi in cui spaziare con la mente ed altri più intimi dove raccogliere i pensieri. Nell’idea romantica che abbiamo dell’arte, scrittori, poeti, pittori, cineasti, ballerini e cantanti si incontravano in famosi caffè letterari per godere della compagnia di altri artisti e venirne contaminati. Non è difficile credere che da questi privilegiati punti di osservazione traessero idee ed ispirazioni per le loro creazioni artistiche.
Coffee Hour è un luogo in cui stare, è un contenitore di storie che nascono e si raccontano per quel tempo e solo lì, è un posto in cui ritornare per godere della compagnia di chi, come noi, resta curioso ed affamato di storie.

Domenica 13 maggio alle 18.30

presso Coffee Brecht in via Nilo, 20, Napoli

IMPROCAFÈ

Quali ingredienti servono per improvvisare una sketch com?
Prendi la struttura di Camera Café, una delle sketch com tra le più amate e longeve della TV, impastala con un’area relax, spazio predefinito in cui intessere relazioni e pianiterribili.
Poi fai sbollentare dei personaggi da costruire da capo a piedi in base ai suggerimenti del pubblico. Attenzione, fai in modo che siano bio, credibili e ben caratterizzati. Insaporisci il tutto con battute di situazione, gag e punti comici q.b.
Avrai Improcafè: una sketch com completamente improvvisata.

REGIA
Annalisa Arione

INGRESSO A LIBERA OFFERTA – SENZA PRENOTAZIONE
ACCESSO CONSENTITO FINO A ESAURIMENTO POSTI