Venerdì 6 novembre alle ore 11.00 i ragazzi di “Adda passà a nuttata” in piazza Nazionale,
che da circa un anno stanno lavorando con l’Amministrazione Comunale per vincere la battaglia contro i parcheggiatori abusivi e promuovere buone azioni sul territorio.

L’evento del 6 novembre è conclusivo di un percorso iniziato a giugno 2014 che ha coinvolto vari settori dell’amministrazione e che hanno portato al completamento di numerose attività che presenteremo in piazza.

Grazie a lavori di riqualificazione e messa a norma, le persone diversamente abili avranno modo di uscire da Piazza Nazionale in autonomia, grazie alla riduzione di spazio dei tornelli, di accedere al TRAM senza aver bisogno di un accompagnatore,
e grazie alle nuove giostrine, vi avranno accesso anche i bambini portatori di handicap.

Tali iniziative sono state possibili grazie al reinvestimento, simbolico, delle somme confiscate ai parcheggiatori abusivi.
Dal 2014, infatti, i soldi confiscati per tali attività vengono incassati dal Ministero degli Interni e non più dai Comuni.
Ciò nonostante, si è voluto comunque immaginare di investire tali fondi in attività di decoro urbano.