Domenica 19 novembre

CARAVAGGIO E LA MISERICORDIA NELLA NAPOLI DEL SEICENTO

VISITA ALLA CHIESA E ALLA QUADRERIA DEL PIO MONTE

La visita riguarderà l’antica sede dell’Istituzione benefica, il PIO MONTE DELLA MISERICORDIA, fondata nel 1601 da sette giovani nobili napoletani che, ispirandosi alle SETTE OPERE DELLA MISERICORDIA CORPORALE, si dedicavano a numerose opere assistenziali e caritatevoli.
Il percorso si snoda attraverso i capolavori della pittura esposti nella QUADRERIA E NELLA CHIESA di autori come il CARAVAGGIO, LUCA GIORDANO, BATTISTELLO CARCCIOLO, FRANCESCO DE MURA. Nel corso di quattro secoli si
è formato un cospicuo PATRIMONIO D’ARTE grazie a legati testamentari o donazioni di dipinti che venivano ceduti al Monte per essere venduti ed il ricavato destinato ad opere di beneficenza. Fortunatamente i Governatori sono stati sempre restii alla vendita del patrimonio: oggi si ammira quanto scampato alle vendite, avvenute sostanzialmente nelle aste del 1845 dove furono venduti ben 80 dipinti. Capolavoro indiscusso dell’Istituzione è senza dubbio la tela di CARAVAGGIO, intitolata LE SETTE OPERE DI MISERICORDIA, commissionatagli dai Governatori del Pio Monte e che si trova sull’altare maggiore della chiesa. L’opera
presenta nella sua complessa iconografia scene rappresentative delle opere di misericordia alle quali la congregazione di nobili napoletani aveva votato le proprie attività.

PROGRAMMA

10:30 – Appuntamento presso l’ingresso del Pio Monte della Misericordia – piazzetta Riario Sforza, Napoli

Durata: 2 ore circa

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO

N.B. La PRENOTAZIONE È OBBLIGATORIA VIA MAIL O TELEFONO (FINO AD ESAURIMENTO POSTI). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

INFO E PRENOTAZIONI: 392 2863436