Al via la manifestazione ‘Atelier della salute: esperienze, percorsi, soluzioni per vivere’ meglio!’, organizzata dalla Scuola di Medicina e Chirurgia e dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, che proseguirà anche sabato 23 dalle 9 alle 17, nel cuore del Policlinico federiciano.

Si parte con la cerimonia inaugurale venerdì 22 settembre, dalle 11 alle 13, nell’Aula Magna ‘Gaetano Salvatore’, al Policlinico Federico II, in via Pansini, 5, dal titolo ‘Insieme contro i falsi miti‘.

Condotta dalla giornalista RAI di Uno MattinaChiara Del Gaudio, la cerimonia prevede, dopo i saluti istituzionali e l’apertura dei lavori da parte del Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia, Luigi Califano, del Direttore Generale dell’Azienda, Vincenzo Viggiani e del Prorettore dell’Università Federico II, Arturo De Vivo, l’intervento del geologo e divulgatore scientifico Mario Tozzi.

Mario Tozzi, geologo e divulgatore scientifico, tra i protagonisti della cerimonia inaugurale, a seguire una tavola rotonda interistituzionale per aprire la kermesse interamente dedicata alla salute

La salute dell’uomo, la salute della terra: una questione’fuori luogo’‘ è il titolo della relazione di Tozzi che porrà le basi per un discorso trasversale su salute individuale, benessere collettivo e  rapporto con il pianeta. A seguire, la tavola rotonda ‘Alimentazione, movimento e benessere psicologico: facciamo squadra contro i falsi miti! Verso una rete interistituzionale‘, che sarà moderata da Chiara Del Gaudio insieme al Professore emerito di Medicina Interna, Mario Mancini. Interverranno: Bruno Zuccarelli, Vice-Presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Napoli e provincia, Antonio Limone, Direttore dell’Istituto Zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno, Lucia Marino, Direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Napoli 1 Centro,Vincenzo Maresca, Colonnello N.A.S. (Nuclei Antisofisticazioni e Sanità dell’Arma), Donatella Minelli, Responsabile Sviluppo Attività di Formazione della Scuola dello Sport del CONI e Antonietta Bozzaotra, Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Campania.

Al termine, è previsto il taglio del nastro e la benedizione di SE Cardinale Crescenzio Sepe che darà il via alle numerose attività in programma.

Riflettori puntati su: alimentazione, attività fisica, movimento, aspetti psicologici e pratiche di prevenzione. L’evento offre un ampio ventaglio di proposte: workshop interattivi, che hanno l’obiettivo di contrastare i falsi miti in tema di alimentazione, attività fisica e benessere psicologico e si svolgeranno presso l’Aula Magna ‘Gaetano Salvatore’, di recente ristrutturata; percorsi esperienziali, articolati in circa trenta stand, collocati nel piazzale antistante l’Aula Magna, in cui i partecipanti potranno confrontarsi con i gruppi scientifici multidisciplinari di Scuola e Azienda, sperimentando proposte salutari da poter replicare nel quotidiano; show cooking, allestiti nei locali della mensa aziendale e frutto della collaborazione tra gli esperti di nutrizione della Federico II, chef del territorio campano e chef internazionali per favorire una maggiore consapevolezza nella scelta degli alimenti e nelle modalità di cottura; area benessere, situata nella zona del prato centrale e dedicata a performance sportive, sessioni di tecniche di rilassamento, focus sulla preparazione atletica ed appuntamenti per passeggiate nelle aree verdi del complesso ospedaliero, accompagnati dagli esperti di medicina dello sport e da agronomi e botanici che sveleranno segreti e curiosità della vegetazione; area high-tech, nell’atrio delle Torre Biologica, dove saranno collocati circa dieci stand che mostreranno le più recenti tecnologie già disponibili presso l’Azienda, o di prossima acquisizione, che rappresentano delle eccellenze in termini di innovazione e sicurezza per i pazienti; visite mediche specialistiche gratuite che saranno rese disponibili grazie ai professionisti dell’Azienda, in collaborazione con Campus Salute Onlus e Fondazione PRO Onlus, fino ad esaurimento delle disponibilità e con prenotazioni in loco. Nell’Aula Grande nord, saranno, inoltre, previste delle sessioni dedicate alle good practice della Regione Campania in Europa, nell’ambito dell’health-innovation e dell’invecchiamento sano e attivo.

Non bastano regole e divieti, è necessario trovare insieme nuove soluzioni!‘ è questo il motto del progetto che ha visto impegnata una nutrita commissione scientifica per la realizzazione di un programma che rappresenta una novità assoluta nel panorama campano.